ATTUALITA'

Giovedì 19 Febbraio 2015 17:38

PRAIA A MARE. Serata finale del corso di formazione per le attività ricettive del progetto “Vegan Friends Praia a Mare”. Praia a Mare sarà la prima città in Italia in grado di garantire un’offerta turistica completa per vegetariani e vegani.

È arrivato a conclusione, il corso di formazione per le attività ricettive del progetto “Vegan Friends Praia a Mare”. Il corso di cucina, pasticceria vegana e ospitalità alberghiera, si è svolto presso i laboratori dell’IPSSEOA di Praia a Mare. Le giornate formative sono state tenute dai docenti tecnico-pratici di enogastronomia, di sala e di vendita. Domani, venerdì 20 febbraio, si terrà la serata conclusiva, con una cena vegana dedicata ai corsisti. Il progetto realizzato dal Comune di Praia a Mare, con il patrocinio delle associazioni AssoVegan e VeganOk, ha lo scopo di proporre una nuova offerta turistica che sia in grado di accogliere al meglio i vegani e i vegetariani. “Il corso di formazione – ha spiegato l’assessore del Comune di Praia a Mare, Antonino De Lorenzo – ha offerto una preparazione completa alle attività ricettive che hanno aderito al progetto Vegan Friends Praia a Mare. Per questa estate, la nostra cittadina potrà garantire ai vegetariani e vegani che sceglieranno come meta turistica il nostro territorio: bar, pasticcerie, ristoranti, alberghi, pub, pizzerie e molto altro ancora, in grado di soddisfare pienamente le loro esigenze”. La partecipazione al corso permetterà di entrare nel circuito “Vegan Friends Praia a Mare” e di ottenere la certificazione VeganOk (un marchio di garanzia nazionale). A breve verrà, inoltre, resa nota la data del corso di formazione gratuito per le attività commerciali. “Ringrazio il sindaco Antonio Praticò e gli amministratori comunali – ha concluso De Lorenzo- per aver creduto in un progetto così innovativo, che sarà in grado di offrire alle attività ricettive degli strumenti validi per implementare l’offerta turistica. Ringrazio inoltre la preside dell’Istituto Professionale Alberghiero di Praia a Mare, la dott.ssa Patrizia D’Amico, i docenti e tutto il loro staff, per aver intrapreso con noi questa iniziativa, che sicuramente porterà a nuovi sviluppi e collaborazioni. Infine ci tengo a ringraziare i partecipanti al corso, per l’impegno e l’interesse che stanno dimostrando nei confronti del progetto”.
            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie