ATTUALITA'

Martedì 24 Febbraio 2015 09:09

L’importanza del Cedro per l’economia della Riviera dei Cedri.

Nei mesi scorsi il comitato regionale UNESCO ha discusso sulla promozione delle eccellenze culturali calabresi per candidarle come patrimonio universale UNESCO, tra le tante eccellenze è stato proposto il Cedro della Riviera. Il Cedro della Riviera è stato indicato dal componente Unesco comitato regionale Franco Galiano, tra l'altro presidente della omonima Accademia e studioso dell'agrume da anni. La proposta ha già trovato accoglienza in sedi dell'Alto Tirreno cosentino: le amministrazioni di Santa Maria del Cedro e di Orsomarso (attualmente gli agri produttori più importanti dell'agrume sulla costa tirrenica) hanno già deliberato unanimamente a favore, come pure più recentemente il Consorzio di Bonifica ex Valle Lao si è determinato. Il Consorzio Pro Loco Riviera dei Cedri fin dall’inizio ha dato attenzione e sostegno per fortificare questa candidatura attraverso il suo Presidente Antonello Grosso La Valle, il quale, ha dichiarato: “ La candidatura del Cedro, quale bene patrimoniale dell’ Unesco, rappresenta per tutta la nostra Riviera un momento di riscatto e di sviluppo per un territorio che ha sempre più bisogno di fare squadra e di maggiore intensità programmatica legando nel frutto simbolo e speciale quale il Cedro, la religiosità e la straordinaria cultura ebraica unitamente ai molteplici utilizzi che fa del Cedro un grande fautore di sviluppo socio - economico : nella cucina, nella cosmesi, nella tradizione. Conoscere, conservare, recuperare, sono sentimenti di appartenenza verso la propria terra, verso le proprie tradizioni, verso le figure o gli eventi che di quelle tradizioni sono l’anima. Non si appartiene ad una terra se in quella terra non affonda l’orgoglio delle proprie radici.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie