RADIO ONE BANNER SOPRA

ATTUALITA'

Domenica 08 Marzo 2015 16:12

DIAMANTE. CENTRO MEDICO “VERGINE DI FATIMA” E ASSOCIAZIONE SCLEROSI MULTIPLA UNITI A DIAMANTE Insufficiente il numero di gardenie vendute per beneficenza.

 

Grande esito ha riscosso a Diamante l’iniziativa della vendita di gardenie da parte del Centro Medico Polispecialistico “Vergine di Fatima” il cui ricavato è stato destinato all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla. La vendita, avvenuta nei giorni di sabato e domenica, ha destato il consenso della popolazione che ha acquistato tutte le piantine lasciando addirittura tanta gente senza. Il personale volontario del centro medico “Vergine di Fatima” che ha organizzato la distribuzione e la vendita delle gardenie si è, infatti, trovato spiazzato dalla enorme richiesta da parte dei cittadini tanto da non riuscire a far fronte all’alto numero di richieste. Nuova iniziativa, pertanto, da parte della nuova struttura sanitaria a carattere specialistico che, integrando le specializzazioni mediche presenti sul territorio dell’Alto Tirreno Cosentino, si ritrova a colmare le lacune di un servizio sanitario che appare essere  ancor più zoppicante in questo particolare momento storico. Il centro medico “Vergine di Fatima”, la cui inaugurazione è stata officiata da S.E. mons. Leonardo Bonanno vescovo di San Marco Argentano-Scalea e che ha stipulato un accordo con la Caritas diocesana, pone al servizio dell’utente una esclusiva equipe di medici specialistici tra i quali medici del policlinico “Gemelli” di Roma, di Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo e professori  dell’università cattolica del “Sacro Cuore” di Roma; garantendo così un alto livello di professionalità anche per figure specialistiche poco presenti sul territorio.

            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie