ATTUALITA'

Lunedì 09 Giugno 2014 23:44

TORTORA. PIAZZA INTITOLATA AL SOLDATO NICOLA MARIANO.

Mercoledì 11, alle ore 11,00, l'Amministrazione Comunale intitolerà uno spazio attrezzato in Loc. Poiarelli al soldato tortorese Mariano Nicola, disperso a 21 anni nel naufragio del piroscafo norvegese Oria, insieme a oltre 4000 commilitoni il 12 febbraio del 1944. "La nave, requisita dai tedeschi, era salpata l'11 febbraio 1944 da Rodi alle 17,40 per il Pireo. A bordo più di 4000 prigionieri italiani che si erano rifiutati di aderire al nazismo o alla RSI dopo l’Armistizio dell'8 settembre 1943, 90 tedeschi di guardia o di passaggio e l'equipaggio norvegese. Su quella carretta del mare, che all'inizio della guerra faceva rotta col Nord Africa, gli italiani in divisa che dissero no a Hitler e Mussolini vennero trattati peggio degli ignavi danteschi nella palude dello Stige: non erano prigionieri di guerra, di conseguenza senza i benefici della Convenzione di Ginevra e dell'assistenza della Croce Rossa. Allo stesso tempo, poi, il loro sacrificio fu ignorato per decenni anche in patria". Alla cerimonia parteciperanno i parenti del militare disperso e una nutrita rappresentanza degli alunni delle scuole elementari e medie.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie