CRONACA

Lunedì 20 Settembre 2021 23:39

SCALEA(CS).PROCLAMATO PER OGGI LUTTO CITTADINO A SEGUITO DELLA TRAGICA SCOMPARSA DI FRANCESCO CIATTO.

Il Sindaco di Scalea Giacomo Perrotta ha proclamato per oggi martedi 21 settembre, il lutto cittadino a seguito della tragica scomparsa di Francesco Ciatto“. Lo ha reso noto l’amministrazione comunale di Scalea in una nota stampa. Francesco Ciatto, 29 anni, originario di Scalea, era entrato nell’arma dei carabinieri e da pochi mesi ,prestava servizio nel Nucleo Radiomobile di Chioggia, in Veneto. Proprio in caserma, sabato scorso, il giovane si sarebbe tolto la vita sparandosi con la pistola d’ordinanza. Si indaga ora sul possibile movente di tale gesto.LEGGI TUTTO
Lunedì 20 Settembre 2021 16:55

MONTALTO UFFUGO(CS). SEQUESTRATI OLTRE 70 KG DI FUNGHI EPIGEI,NUMEROSE SANZIONI A MONTALTO UFFUGO.

Nella giornata di ieri, durante una attività di controllo sulle modalità di raccolta dei funghi epigei spontanei, i Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo e Cerzeto, hanno effettuato una confiscato oltre 70 Kg di funghi della specie Boletus Edulis e Amanita Caesarea. I controlli sono stati effettuati in particolare durante le prime ore del mattino in località “Manca Gallina” di Montalto Uffugo ed hanno portato alla verifica di oltre quaranta raccoglitori, ad alcuni di essi sono state elevate contestazioni amministrative per oltre € 2000. I Militari dell’Arma Forestale tre le violazioni più comuni hanno riscontrato l'assenza delle prescritte autorizzazioni, quali il…LEGGI TUTTO
Sabato 18 Settembre 2021 13:50

CALABRIA.SMS ELETTORALE DA CENTRO VACCINALE DI LATTARICO.L'ASP DI COSENZA HA AVVIATO UN'INDAGINE.

È di primario interesse dell’Asp di Cosenza andare in fondo alla vicenda - garantisce il commissario Vincenzo La Regina - e capire cosa è accaduto al centro vaccinale di Lattarico, da dove è partito l’sms contenente un fac-simile con indicazioni di voto. Abbiamo già aperto una commissione di inchiesta volta ad individuare i responsabili presieduta dal direttore amministrativo Francesco Marchitelli”. Appena registrata la notizia l’Azienda Sanitaria di Cosenza non ha perso tempo e ha messo in campo tutto quanto è in suo potere per fare luce sull’accaduto. “Strumentalizzazioni politiche e personali verranno severamente perseguite e punite - rilancia il commissario.…LEGGI TUTTO
Venerdì 17 Settembre 2021 12:24

SCALEA(CS).COMITATO PRO AMBULATORIO DI SCALEA:"UNA VITTORIA DAL BASSO,UNA VITTORIA DEL POPOLO PER IL POPOLO."

Il Comitato Pro-Ambulatorio di Scalea ha continuato, in silenzio, a vigilare, ad interfacciarsi con gli uffici dell’A.S.P. di Cosenza, proprietaria della struttura di Località Petrosa, per mantenere fede all’impegno assunto già dal 27/12/2020, con l’avvio dell’ iniziativa denominata “Una firma per tutti noi”, con la quale si è riusciti a raccogliere ben 2263 sottoscrizioni. Dopo la consegna delle firme, si sono susseguiti incontri con il Dott. La Regina, Commissario Straordinario dell’A.S.P. Cosentina, per pretendere il mantenimento ed il miglioramento delle prestazioni sanitarie ed assistenziali erogate dalla suddetta struttura, al sol fine di tutelare gli interessi dei cittadini e senza alcun…LEGGI TUTTO
Giovedì 16 Settembre 2021 18:52

CROPALATI(CS). DENUNCIATI DAI CARABINIERI 29 "FURBETTI" DEL REDDITO DI CITTADINANZA.

Nella mattinata odierna i Carabinieri della Stazione di Cropalati, all’esito di una articolata e complessa attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari 29 soggetti, di cui 24 di nazionalità romena, bulgara, russa e 5 italiani, per il reato di illecito beneficio del Reddito di Cittadinanza. In particolare i militari dell’Arma, partendo dagli elenchi dei percettori forniti dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, hanno effettuato una serie di verifiche sia documentali sia di riscontro presso gli indirizzi di residenza comunicati dagli odierni indagati, constatando l’irregolarità delle dichiarazioni fornite al fine di farsi…LEGGI TUTTO
Giovedì 16 Settembre 2021 16:32

ACRI (CS).INSEGNANTE SORPRESO CON DROGA IN CASA. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

I Carabinieri della Compagnia di Rende, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati ed in particolare al fenomeno di spaccio di droga, hanno tratto in arresto, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, un uomo di Acri di 56 anni, insegnante di un istituto superiore della provincia. L’attività di controllo, che ha visto l’impiego di diverse pattuglie dell’Arma comprese le unità cinofile del Nucleo di Vibo Valentia, ha consentito di rinvenire, a seguito di una perquisizione domiciliare nei confronti dell’arrestato: - grammi 137,68 di cocaina; - grammi 90…LEGGI TUTTO
Mercoledì 15 Settembre 2021 23:35

COSENZA.ABBANDONO DI RIFIUTI.SANZIONATI I TRASGRESSORI.

Sono stati individuati e sanzionati alcuni responsabili dell’abbandono indiscriminato di rifiuti all’interno di alcune aree urbane del Parco della Sila. Sono stati i militari delle Stazioni Carabinieri Parco, attraverso un mirato servizio di vigilanza ambientale a identificarli grazie anche alla videosorveglianza posta in essere sul territorio. In particolare l’attenta osservazione è stata dedicata nei comuni di Spezzano della Sila e San Giovanni in Fiore in località nelle quali tale reato viene consumato. Ogni singolo abbandono, è stato infatti ripreso dai sistemi di videosorveglianza predisposti dai Carabinieri Forestali, immagini che hanno permesso di risalire puntualmente ai responsabili. Attualmente sono già state…LEGGI TUTTO
Martedì 14 Settembre 2021 15:21

CALABRIA.SILA:PARCHEGGIO SUI PRATI,SCATTANO LE SANZIONI.

I militari delle Stazioni Carabinieri Parco, dipendenti dal Reparto Carabinieri P. N. “SILA”, negli ultimi mesi hanno avviato una particolare azione di controllo e di monitoraggio dell’area protetta, al fine di evitare la circolazione e il parcheggio sui prati silani, al di fuori della carreggiata stradale, di automezzi a motore quali autovetture, Quad e motocicli. I militari hanno intensificato i controlli nei comuni di Taverna (CZ), Spezzano della Sila (CS) e San Giovanni in Fiore (CS). Durante il giornaliero servizio di controllo del territorio, mirato alla tutela degli ecosistemi naturali e della biodiversità, sono intervenuti per contrastare tutti quei comportamenti,…LEGGI TUTTO
Martedì 14 Settembre 2021 13:36

SCALEA(CS).STATO DI AGITAZIONE DEI DIPENDENTI DEL CONSORZIO DI BONIFICA VALLE DEL LAO

A FINE MESE I DIPENDENTI DEL CONSORZIO DI BONIFICA INTEGRALE DEI BACINI DEL TIRRENO COSENTINO ( EX VALLE DEL LAO ) SARANNO SENZA STIPENDIO DA CINQUE MESI E, PERTANTO AVVIERANNO LO STATO DI AGITAZIONE. E’ EVIDENTE CHE TALE SITUAZIONE STA GENERANDO UN FORTE DISAGIO SOCIALE FRA I LAVORATORI, LA MAGGIOR PARTE DEI QUALI APPARTENENTI A FAMIGLIE MONOREDDITO. GLI IMPIEGATI E OPERAI A TEMPO INDETERMINATO E DETERMINATO ADDETTI ALL’IRRIGAZIONE VEDONO NUOVAMENTE NEGATO IL PROPRIO DIRITTO ALLA RETRIBUZIONE PER LE PRESTAZIONI LAVORATIVE EFFETTUATE. ANCORA PER UN ALTRO ANNO LA STAGIONE IRRIGUA E’ STATA GARANTITA A SPESE DEI LAVORATORI CHE, CON SENSO DI…LEGGI TUTTO
Sabato 11 Settembre 2021 19:19

CASTROVILLARI(CS). GIOVANE DA FUOCO ALLA VEGETAZIONE GETTANDO CARTA INFIAMMATA DALLA BICI,INIVIDUATO GRAZIE ALLE TELECAMERE.

E’stato individuato grazie alle immagini di alcune telecamere di sorveglianza, per tale motivo nei giorni scorsi è stata applicata la misura cautelare personale dell’obbligo di permanere in casa nei confronti di un minorenne ritenuto responsabile di alcuni degli incendi che hanno interessato la città di Castrovillari lo scorso mese di agosto. Si tratta di un 17enne del posto, nei cui confronti è stata eseguita la relativa misura cautelare. Il provvedimento, disposto dal GIP del Tribunale dei Minorenni di Catanzaro, Teresa Tarantino su richiesta del PM, Maria Alessandra Ruberto, è stato eseguito dai militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Castrovillari e…LEGGI TUTTO
Venerdì 10 Settembre 2021 13:06

BRUTTA AVVENTURA PER UN GATTO,SALVATO DAI CARABINIERI.

Si è conclusa stamane a Marzi (CS), con l’adozione da parte di una famiglia lì residente, la brutta avventura, durata circa una settimana, patita da una gattina randagia fortunosamente posta in salvo da un Militare dell’Arma. I fatti che hanno visto in pericolo il felino, cucciolo femmina dall’età stimata di circa 6 mesi, sono avvenuti la scorsa domenica in Località del Piano Lago del Comune di Mangone (CS): l’animale, rimasto tramortito verosimilmente a seguito di un investimento, era stato posto a margine della carreggiata della S.P. 241 in corrispondenza di una dei numerosi distributori di carburante che insistono lungo il…LEGGI TUTTO
Mercoledì 08 Settembre 2021 11:02

COLTIVAZIONE ILLECITA DI SOSTANZE STUPEFACENTI,UNA DENUNCIA A SAN BENEDETTO ULLANO.

I Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, hanno rinvenuto e sequestrato nei giorni scorsi all’interno di un terreno in località “Fiumarelli” di San Benedetto Ullano due piante di cannabis con infiorescenze di notevoli dimensioni. La cannabis veniva coltivata in vasi di plastica ed era concimata e innaffiata con metodi manuali. I Militari nel corso del servizio hanno notato la presenza delle cimature delle piante che ergevano dalla finestra di un vecchio rudere, insospettiti hanno così proceduto alla perquisizione dell’intero appezzamento e del limitrofo fabbricato, ritrovando la sostanza stupefacente che è stata…LEGGI TUTTO
Martedì 07 Settembre 2021 18:38

BISIGNANO(CS).FURTO DI MATERIALE NEL FIUME CRATI.DUE ARRESTI.

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acri coadiuvati dai colleghi di Cerzeto e Montalto Uffugo hanno tratto in arresto due persone colte in flagranza di reato mentre prelevavano materiale inerte dall'alveo del Fiume Crati, in località Marinella nel comune di Bisignano (CS). I militari nel corso di un servizio mirato atto a reprimere tali condotte illecite si appostavano dalle prime ore del mattino nell'alveo del Fiume Crati sorprendendo due soggetti nell'atto di trafugare il materiale inerte prelevato abusivamente dal greto fluviale, F. M. 46 anni e A. T. 59 anni. Gli inerti venivano prelevati dal greto del fiume con…LEGGI TUTTO
Lunedì 06 Settembre 2021 00:00

TORTORA(CS).AGGRESSIONE ALLA RICERCATRICE POTENTINA.ARRESTATI DAI CARABINIERI DI SCALEA 4 SOGGETTI DELL'HINTERLAND PARTENOPEO.

Nelle prime ore della mattinata del 6 settembre 2021, a San Giorgio a Cremano (NA), militari della Compagnia Carabinieri di Scalea, supportati da personale della Compagnia Carabinieri di Torre del Greco (NA), hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Paola (CS), dottoressa Rosamaria Mesiti,su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 4 indagati, ritenuti responsabili, in concorso, di “tentata rapina e lesioni personali aggravate”. Il provvedimento cautelare scaturisce da un’attività d’indagine sviluppata dalla Stazione Carabinieri di Praia a Mare (CS) e coordinata dalla Procura della…LEGGI TUTTO
Domenica 05 Settembre 2021 11:21

TRAGEDIA AD AMANTEA,GIOVANE TRENTENNE MUORE ANNEGATO.

Tragedia sabato pomeriggio ad Amantea,un giovane trentenne originario di Grimaldi ma residente da anni a Merano si trovava in vacanza con alcuni amici ad Amantea e’ morto annegato in localita’ Coreca.Il mare mosso non ha lasciato scampo al 30 enne e’ stato trascinato al largo dalle onde senza riuscire a tornare a riva.A dare l’allarme sono stati gli amici che erano con lui. Non appena è stato possibile il corpo è stato recuperato e portato a riva, dove sia il bagnino che i soccorritori hanno tentato rianimarlo, purtroppo però non c’è stato nulla da fare il 30enne è morto annegato.LEGGI TUTTO
Pagina 1 di 241
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie