CRONACA

Venerdì 19 Marzo 2021 16:36

ACQUAPPESA AVRA' LA SUA PIAZZA IN MEMORIA DI TUTTE LE VITTIME DELLA STRADA.

Diventa realtà ad Acquappesa la piazza in memoria di tutte le vittime della strada. Un’iniziativa fortemente voluta dal sindaco Francesco Tripicchio e dall'amministrazione comunale che consentirà di poter ricordare in un luogo fisico chi ha perso la vita in incidenti stradali. Ricordiamo che sono davvero tante le vittime e che molti comitati di cittadini e associazioni si adoperano per non spegnere i riflettori su quello che è fra le prime cause di mortalità. Francesca Rennis molto attiva nel campo della prevenzione ha dichiarato: " È con grande commozione che apprendo questo risultato ottenuto dal sindaco Francesco Tripicchio e dalla sua…LEGGI TUTTO
Venerdì 19 Marzo 2021 16:24

PAOLA(CS).APRE IL REPARTO DELLA TERAPIA INTENSIVA ALL'OSPEDALE DI PAOLA.DI NATALE:"GRANDE SODDISFAZIONE.VINTA UNA BATTAGLIA DI CIVILTA'.RISULTATO SORICO MERITO DEL NOSTRO IMPEGNO."

"Adesso è ufficiale. Il Reparto della Terapia Intensiva all'ospedale di Paola sarà attivato domani, Sabato 20 Marzo 2021. È una notizia che mi riempie di gioia perché finalmente i nostri sforzi sono stati premiati". Lo rende noto il consigliere regionale, Graziano Di Natale, in una comunicazione ufficiale, che così prosegue: "Sono felicissimo, davvero commosso. Mi sono battuto con grande intensità e finalmente l'attivazione è prevsita per domani. Ringrazio tutti i cittadini, i sindaci, le associazioni, i comitati, che hanno sostenuto la battaglia. Ringrazio il Presidente f.f. On. Nino Spirli, il Commissario straordinario dell’ASP DI Cosenza, dott. La Regina, il Direttore…LEGGI TUTTO
Venerdì 19 Marzo 2021 16:20

COSENZA.I CARABINIERI ARRESTANO UN 25ENNE PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Continua senza sosta il contrasto alla spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza. Nel corso di un servizio coordinato a largo raggio, i militari della Stazione di Cosenza Centro hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio un 25enne cosentino. Nella mattinata di ieri, i Carabinieri hanno eseguito un serie di ispezioni e perquisizioni nel Centro storico che si sono concluse con l’arresto di un ragazzo cosentino e la segnalazione alla Prefettura di Cosenza di altri 3 assuntori di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato trovato in possesso…LEGGI TUTTO
Venerdì 19 Marzo 2021 16:20

COSENZA.I CARABINIERI ARRESTANO UN 25ENNE PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Continua senza sosta il contrasto alla spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza. Nel corso di un servizio coordinato a largo raggio, i militari della Stazione di Cosenza Centro hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio un 25enne cosentino. Nella mattinata di ieri, i Carabinieri hanno eseguito un serie di ispezioni e perquisizioni nel Centro storico che si sono concluse con l’arresto di un ragazzo cosentino e la segnalazione alla Prefettura di Cosenza di altri 3 assuntori di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato trovato in possesso…LEGGI TUTTO
Giovedì 18 Marzo 2021 18:27

ITALIA NOSTRA.L'ALVEO DEL FIUME LAO:LA VEGETAZIONE RIPARIALE DEL FIUME SOSTITUITA DA COLTIVAZIONI AGRICOLE.

L’alveo del Fiume Lao: la vegetazione ripariale del fiume sostituita da coltivazioni agricole Durante i periodi estivi sono andate a fuoco intere aree con vegetazione ripariale all’interno del alveo del Fiume Lao nel comune di Orsomarso. Spesso queste aree sono state disboscate e coltivate.Abbiamo voluto verificare la trasformazione nel tempo di un’area in alveo ora coltivata e in parte interessata dal fuoco la scorsa estate.Tale verifica è avvenuta attraverso l’utilizzo di ortofoto del Ministero dell’Ambiente riferite agli anni 1996,2000,2006, 2012 ed di oggi. Da tale documentazione risulterebbe che l’area in alveo fosse in precedenza ricoperta da una ricca vegetazione ripariale…LEGGI TUTTO
Giovedì 18 Marzo 2021 18:16

ITALIA NOSTRA DICE NO ALLE CENTRALINE IDROELETTRICHE LUNGO IL CORSO DEL FIUME ABATEMARCO TRA I COMUNI DI VERBICARO E GRISOLIA.

Italia Nostra dice NO alle centraline idroelettriche lungo il corso del fiume Abatemarco tra i comuni di Verbicaro e Grisolia (CS) Si è tenuto in data 16 marzo 2021 presso il palazzo della Regione Calabria l'incontro tra l'Assessore all'Ambiente dott. Sergio De Caprio e una delegazione composta dal il Sindaco di Verbicaro Francesco Silvestri, Il rappresentante di Italia Nostra Sezione Alto Tirreno Cosentino Carmine Dito, il Presidente del C. A. I. Sez. di Verbicaro Cosentino, il consigliere del Comune di Grisolia Serviddio. L'incontro ha avuto quale argomento la realizzazione di centraline idroelettriche che una Società si appresta a realizzare lungo…LEGGI TUTTO
Giovedì 18 Marzo 2021 18:11

DI NATALE: "EMERGENZA NELL'EMERGENZA A COSENZA,MANCANO I POSTI LETTO.REGNA IL CAOS,48 ORE PER LA TERAPIA INTENSIVA A PAOLA O SARA' NUOVA PROTESTA".

"15 pazienti positivi al SARS-CoV2 all'Ospedale civile dell'Annunziata di Cosenza, sei dei quali hanno trascorso la notte nella tenda e ben undici in uno stanzone perché mancano i posti letto. È questo il desolante, allarmante e vilente quadro scaturito da un sistema sanitario-gestionale al collasso, mentre gli ospedali restano chiusi e i reparti allestiti non aprono". È l'ennesima, clamorosa, denuncia del Segretario-Questore dell'assemblea regionale calabrese, Graziano Di Natale, che prosegue: "Nelle ultime ventiquattro ore ho avuto modo di ascoltare il grido disperato di alcuni addetti ai lavori, e di tantissimi cittadini mortificati. Il mio appello, non è stato recepito dalla…LEGGI TUTTO
Giovedì 18 Marzo 2021 17:59

COSENZA.ORDIGNO ESPLOSIVO E PISTOLA MITRAGLIATRICE PRONTA ALL'USO RINVENUTA DAI CARABINIERI

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia capoluogo hanno eseguito una serie di ispezioni e perquisizioni in via degli Stadi, a conclusione delle quali hanno rinvenuto una pistola mitragliatrice pronta all’uso, un ordigno esplosivo, munizioni di vario calibro e sostanza stupefacente. L’attività disposta per il contrasto alla criminalità organizzata ha consentito nel pomeriggio di ieri di effettuare un ritrovamento alquanto allarmante. In particolare, nei locali comuni di un seminterrato di un palazzo di 17 piani di via degli Stadi, i militari hanno trovato un ordigno esplosivo…LEGGI TUTTO
Giovedì 18 Marzo 2021 17:59

COSENZA.ORDIGNO ESPLOSIVO E PISTOLA MITRAGLIATRICE PRONTA ALL'USO RINVENUTA DAI CARABINIERI

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia capoluogo hanno eseguito una serie di ispezioni e perquisizioni in via degli Stadi, a conclusione delle quali hanno rinvenuto una pistola mitragliatrice pronta all’uso, un ordigno esplosivo, munizioni di vario calibro e sostanza stupefacente. L’attività disposta per il contrasto alla criminalità organizzata ha consentito nel pomeriggio di ieri di effettuare un ritrovamento alquanto allarmante. In particolare, nei locali comuni di un seminterrato di un palazzo di 17 piani di via degli Stadi, i militari hanno trovato un ordigno esplosivo…LEGGI TUTTO
Giovedì 18 Marzo 2021 17:56

SORVEGLIATO SPECIALE VIOLA L’OBBLIGO DI SOGGIORNO.I CARABINIERI LO ARRESTANO E RIPORTANO IN CARCERE.

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rogliano (CS), coadiuvati dai loro colleghi della vicina Stazione di Mangone (CS), hanno tratto in arresto un 30enne di Cellara (CS), pluripregiudicato, poiché colto in flagranza a violare le prescrizioni della misura di prevenzione cui è in atto sottoposto. L’uomo, già noto ai Militari non solo per le proprie numerosissime vicissitudini giudiziarie, ma per essere già stato recentemente tratto in arresto per reati similari, è in atto sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza,…LEGGI TUTTO
Giovedì 18 Marzo 2021 00:00

SCALEA(CS).COMITATO PRO-AMBULATORIO DI SCALEA:CONSEGNATA LA RACCOLTA FIRME AL COMMISSARIO DELL'ASP DI COSENZA DOTT. VINCENZO CARLO LA REGINA.

Il Comitato di liberi cittadini Pro-Ambulatorio di Scalea, porta a conoscenza delle comunità locali, che la raccolta firme avviata il 26 Dicembre 2020, ultimata già da alcune settimane, con 2263 sottoscrizioni, nella giornata di Lunedi 15 Marzo 2021, è stata consegnata nelle mani del Commissario Straordinario dell’A.S.P. di Cosenza Dott. Vincenzo Carlo La Regina, dal promotore dell’iniziativa Torrano Giuseppe Antonio e da Stefania Reda, quale componente dello stesso, che ha preso a cuore la questione, vivendo sulla sua pelle, altrove, le problematiche legate ai servizi per bambini speciali. Il Dott. La Regina, ha accolto i rappresentanti del Comitato, per pochi…LEGGI TUTTO
Mercoledì 17 Marzo 2021 14:07

SANGINETO (CS).TENTA DI RUBARE LA MACCHINA DEL COMUNE ARRESTATO DAI CARABINIERI INCENSURATO COSENTINO.

Nella tarda mattinata di Lunedì 15 marzo 2021 a Sangineto i militari della Stazione Carabinieri di Cittadella del Capo hanno tratto in arresto P.G. classe ‘77, residente a Cosenza, per tentata rapina e lesioni personali. Il singolare episodio si è realizzato poco prima di mezzogiorno quando il malvivente, a piedi lungo la via Gramsci della frazione marina di Sangineto, ha visto giungere l’autovettura del Comune di Sangineto con a bordo due dipendenti comunali. Lo stesso, facendosi notare, ha fatto fermare il veicolo simulando la volontà di chiedere alcune informazioni. I due dipendenti comunali, ignari di quanto stesse per accadere, hanno…LEGGI TUTTO
Mercoledì 17 Marzo 2021 13:52

S.NICOLA ARCELLA(CS).ITALIA NOSTRA:"IL COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA DEVE RESTITUIRE IL PALAZZO DEI PRINCIPI AL DEMANIO DELLO STATO."

.Il Palazzo dei Principi Lanza di Trabia trasferito in proprietà dal Demanio dello Stato al Comune di San Nicola Arcella con atto del 16.04.2014, sarà a breve riacquisito dal Demanio dello Stato. E’ questa la naturale e necessaria conclusione di una vicenda che ha visto Italia Nostra e dagli Amici di San Nicola Arcella denunciare il grave stato di abbandono e di degrado in cui il Comune di San Nicola Arcella aveva portato uno dei beni storici artistici più importanti della Calabria il cui restauro è costato alla collettività decine di miliardi di lire. Grazie a queste denunce , alla…LEGGI TUTTO
Martedì 16 Marzo 2021 18:48

SCALEA(CS).TRIBUTI 2020: IL TAR NON SI È ANCORA PRONUNCIATO SULLA ILLEGITTIMITÀ DEGLI AUMENTI MA HA SOLO RESPINTO UNA RICHIESTA DI SOSPENSIONE PROVVISORIA IN ATTESA DI DECISIONE SUL MERITO.

Preso atto del comunicato diramato stamane dall’amministrazione e della medesima notizia riportata da diversi organi di stampa, fatte le opportune verifiche, riteniamo doveroso chiarire che il TAR Calabria, chiamato a decidere sulle delibere di aumento dei tributi 2020, non si è ancora pronunciato sulla rilevata illegittimità degli atti di aumento, non ha emesso alcuna sentenza nel merito, ma, senza entrare minimamente nella valutazione giuridica delle delibere, ha emesso una ordinanza con la quale si è semplicemente limitato a respingere l’istanza di sospensione provvisoria o cautelare, richiesta dai ricorrenti in attesa di sentenza della decisione di merito. In particolare, con l’ordinanza…LEGGI TUTTO
Martedì 16 Marzo 2021 16:37

CAOS VACCINI IN CALABRIA,80 MILA DOSI NON UTILIZZATE(36 MILA ASTROZENICA).DI NATALE:"E LE ALTRE PERCHE NON SONO SOMMINISTRATE?VENGA FATTA CHIAREZZA SUI REALI MOTIVI"

Caos vaccini in Calabria, 80mila dosi non utilizzate (36mila AstraZeneca). Di Natale: "E le altre perché non sono somministrate? Venga fatta chiarezza sui reali motivi legati al rallentamento della campagna vaccinale. I numeri non sono interpretabili". "La Regione Calabria deve spiegarci i reali motivi legati all'eccessivo rallentamento nella campagna di somministrazione del vaccino anti Covid-19 per gli over ottanta e per le persone ritenute appartenenti alla categoria 'fragili', deve farlo subito al fine di fugare i dubbi di tantissimi calabresi preoccupati ed attoniti". È quanto afferma, in premessa, il segretario-questore dell'assemblea regionale calabrese, Graziano Di Natale, che così prosegue: "Sebbene…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie