CRONACA

Martedì 24 Novembre 2020 12:24

MONTALTO UFFUGO(CS).FURTO DI LEGNAME.UN ARRESTO.

Domenica sera il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo, ha arrestato a Montalto Uffugo una persona per furto aggravato di materiale legnoso. In particolare, durante un controllo all’interno del parco “Avventura San Francesco”, lungo la meglio nota ‘Via della Fede” che reca al Santuario di San Francesco di Paola, attraverso la zona SIC denominata “Bosco della Luta”, i militari hanno sorpreso P.B, 28 enne del posto mentre era intento dopo averli abbattuti a sezionare alcuni fusti di Faggio (fagus sylvatica) ed a caricarli su di un trattore munito di apposita pedana. I militari, allertati da un passante, nonostante…LEGGI TUTTO
            
Lunedì 23 Novembre 2020 23:02

BIANCHI(CS).GIORNATA DI PREVENZIONE COVID-19.ESEGUITI SUL TERRITORIO CIRCA CENTO "TEST NASO FARINGEO ANTIGENICO RAPIDO".

L’Amministrazione comunale di Bianchi a guida del sindaco Pasquale Taverna domenica 22 novembre ha effettuato sul proprio territorio circa cento “test naso-faringeo antigenico rapido” a cura della S3 Onlus con supporto del laboratorio analisi “Bios” per mappare in questa seconda ondata la presenza del Coronavirus tra i cittadini. Una scelta quella della “Giornata di prevenzione Covid19” voluta fortemente dall’Amministrazione comunale che ha a cuore da sempre la salute della comunità e in particolar modo in questo difficile periodo che ha stravolto il vivere quotidiano della gente. Dopo l’impegno e la costante presenza nella prima fase del Covid-19, in questi giorni…LEGGI TUTTO
            
Martedì 24 Novembre 2020 00:00

CALABRIA.25 NOVEMBRE: MAI PIÙ VIOLENZA CONTRO LE DONNE.

Il 45,3% delle vittime ha paura per la propria incolumità o di poter morire: tuttavia, ancora circa il 73% delle donne non denuncia il reato subito. Purtroppo, sono ancora numerose le donne che non denunciano gli autori delle violenze. Ciò dipende da varie ragioni: spesso, infatti, la vittima si vergogna di accusare il proprio marito o compagno di un gesto così orribile, credendo erroneamente che bisogna stare zitte, subire e non raccontare nulla agli estranei per non sentirsi dire “tanto se la sono cercata”, oppure colpevolizzandosi e ritenendosi responsabili delle violenze subite. I dati parlano chiaro: in molti casi prima…LEGGI TUTTO
            
Lunedì 23 Novembre 2020 11:32

CGIL:"GRANDE PREOCCUPAZIONE PER UNA CRIMINALITA’ CHE SEMPRE DI PIU’ INFILTRA L’INTERO CONTESTO SOCIALE LA CONFERMA ARRIVA DALLE OPERAZIONI DELLA INCHIESTA FARMABUSINESS."

"Quanto accaduto nei giorni scorsi in Calabria, con le indagini condotte dalla Procura di Catanzaro relative all’inchiesta “Farma Business” e la conseguente custodia cautelare, per ora di 19 indagati, conferma la pervasività della Ndrangheta, nel caso specifico del cosca Grande-Aracri, con responsabilità per associazione mafiosa, concorso esterno,scambio elettorale politico-mafioso, impiego di denaro,beni e utilità di provenienza illecita ecc… finalizzata alla progettualità per la costituzione di una società per la distribuzione all’ingrosso di medicinali con una rete di punti vendita presenti in Calabria, Puglia ed Emilia Romagna. Come se non bastasse oltre alla infiltrazione nelle attività commerciali, nel caso specifico del…LEGGI TUTTO
            
Domenica 22 Novembre 2020 22:11

ALLUVIONI CROTONESE: SOCCORSI DA CAMPANIA E PUGLIA, SPIRLÌ RINGRAZIA DE LUCA ED EMILIANO

«Ringrazio di cuore i presidenti di Campania e Puglia, Vincenzo De Luca e Michele Emiliano, che hanno inviato, rispettivamente, dieci e cinque squadre di soccorritori nelle zone del Crotonese colpite dalla straordinaria ondata di maltempo di questi giorni». Lo afferma il presidente facente funzioni della Giunta regionale della Calabria, Nino Spirlì, in merito all’arrivo nei luoghi del Crotonese colpiti dalle alluvioni di una “colonna mobile” di dieci squadre, composte da oltre 40 volontari, dalla Campania e di altre cinque squadre (due da Bari, due da Lecce e una da Brindisi-Taranto), attrezzate con idrovore, dalla Puglia. «È questo - sottolinea Spirlì…LEGGI TUTTO
            
Domenica 22 Novembre 2020 22:09

COVID-19, BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA DEL 22 NOVEMBRE 2020

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 335.526 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 342.983 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 13.896 (+ 444 rispetto a ieri), quelle negative 321.630. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute. Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: - Cosenza: CASI ATTIVI 3.101 (117 in reparto AO Cosenza; 16 in reparto al presidio di Rossano e 11 al presidio ospedaliero di Cetraro; 16 in terapia intensiva, 2.941 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI…LEGGI TUTTO
            
Domenica 22 Novembre 2020 21:54

SCIGLIANO(CS).SI ALLONTANA DA CASA E CADE IN UN BURRONE: I CARABINIERI LA SALVANO DOPO L’INCUBO.

I Carabinieri della Stazione di Scigliano (CS) hanno tratto in salvo, nel tardo pomeriggio di ieri, una giovane donna di Pedivigliano (CS) che, allontanatasi dalla propria abitazione per fare una passeggiata, era caduta in un profondo avvallamento rimanendovi intrappolata per diverse ore. Quella di ieri è stata dunque una giornata da dimenticare per M.B., 35enne di Pediviglianese: la donna si era allontanata dall’abitazione alle ore 11.00 circa per raggiungere il padre al cimitero del piccolo centro silano; dopo averlo aiutato a risistemare alcune sepolture di familiari, mentre il genitore aveva ripreso la via di casa, lei aveva imboccato un sentiero…LEGGI TUTTO
            
Domenica 22 Novembre 2020 12:41

CETRARO(CS).IL SINDACO ERMANNO CENNAMO:"ECCO COSA ABBIAMO FATTO SULLA SANITA'."

"Apprezziamo l’impegno di quanti hanno a cuore le sorti del nostro nosocomio. Si tratta di una nobile battaglia che bisogna portare avanti con coralità nell’interesse della nostra comunità. In questa ottica l’amministrazione comunale ha compiuto tutti i passi necessari per garantire l’efficienza dell’Ospedale e per valorizzare la professionalità di tutti gli operatori sanitari. Abbiamo incontrato immediatamente la commissaria dell’Asp per portare alla sua attenzione l’annosa questione del Punto Nascita che, ricordiamo, risulta essere chiuso da oltre un anno. Abbiamo chiesto con fermezza di procedere alla riapertura ed all’avvio dei lavori. La prima manifestazione d’interesse è andata deserta, mentre la seconda…LEGGI TUTTO
            
Martedì 24 Novembre 2020 00:00

25 NOVEMBRE GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA.CONVEGNO ON-LINE ORGANIZZATO DAL CIF CENTRO ITALIANO FEMMINILE DI CETRARO.

Si torna a parlare di violenza di genere con un importante appuntamento online promosso dal CIF di Cetraro. La manifestazione si terra’ mercoledì 25 novembre alle ore 17.30 online in diretta streaming sulla piattaforma zoom.Lo scopo dell’evento e' quello di sensibilizzare tutti su una tematica importante “La violenza sulle donne”.Il momento piu’ significativo del convegno sara’ la consegna del premio Donna. Parteciperanno al convegno:Giancarla Rondinelli giornalista,Marianna Presta storica esponente socialista calabrese, Emilia Urso Anfuso giornalista,Imma Giuliani criminologa, Daniela Poggiolini psicologa, Graziella Mazza psicoterapeuta. Premio che rappresenta un riconoscimento alla professionalità, un impegno costante e un punto di riferimento importante. A…LEGGI TUTTO
            
Sabato 21 Novembre 2020 21:34

I SINDACI DI TORTORA E MARATEA SI OPPONGONO ALLE CENTRALINE IDROELETTRICHE : “GIÙ LE MANI DAL FIUME NOCE!”

“Regione Basilicata e Calabria e tutte le Autorità coinvolte nelle autorizzazioni concesse al privato, facciano chiarezza su queste progettualità che ricadono sul nostro territorio. Temiamo per l’ecosistema e per l’economia dei nostri luoghi”. È quanto dichiarano i sindaci di Tortora, Antonio Iorio e di Maratea, Daniele Stoppelli dopo l’incontro che si è tenuto questa mattina nella città del Cristo per discutere dei lavori per la realizzazione della centralina idroelettrica sul fiume Noce in località Saponara del comune di Trecchina. I due sindaci chiedono agli Enti competenti quali valutazioni abbiano portato a concedere la realizzazione di tale impianto. “Questi lavori si…LEGGI TUTTO
            
Sabato 21 Novembre 2020 17:52

COVID-19, BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA DEL 21 NOVEMBRE 2020

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 333.246 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 340.557 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 13.452 (+ 425 rispetto a ieri), quelle negative 319.794. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute. Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: - Cosenza: CASI ATTIVI 2.982 (126 in reparto AO Cosenza; 15 in reparto al presidio di Rossano e 10 al presidio ospedaliero di Cetraro; 15 in terapia intensiva, 2.816 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI…LEGGI TUTTO
            
Sabato 21 Novembre 2020 17:50

NUBIFRAGI IN CALABRIA, LA REGIONE CHIEDERÀ LO STATO DI EMERGENZA.

Lunedì 23 novembre, la Giunta regionale approverà la delibera per la richiesta al governo nazionale del riconoscimento dello stato di emergenza per tutte le zone del Crotonese colpite dai nubifragi di sabato 22 novembre. Il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, a nome di tutta la Giunta, esprime «vicinanza e solidarietà agli abitanti delle zone devastate dai nubifragi che in queste ore si sono abbattuti con violenza sulla Calabria. La Regione e la Protezione civile sono in prima linea per garantire la sicurezza di tutti i cittadini. In considerazione della grave situazione in corso, ci uniamo all’appello della Protezione…LEGGI TUTTO
            
Sabato 21 Novembre 2020 17:42

NUBIFRAGIO A CROTONE, LA PROTEZIONE CIVILE: «RESTATE A CASA E CONTATTATECI»

La Protezione Civile della Calabria in queste ore è impegnata in prima linea a Crotone, colpita da un violento nubifragio che si è abbattuto anche su altri territori della provincia. A seguito di una ricognizione effettuata dal direttore Fortunato Varone e dai suoi collaboratori (Domenico Costarella e Ivan Abbruzzino) per le vie di Crotone, è stata tratta in salvo una persona che era rimasta intrappolata in auto con l'acqua che aveva ormai raggiunto i finestrini. Considerata la difficile situazione in corso, la Protezione Civile della Calabria chiede «fermamente alla popolazione di restare a casa e di condividere il più possibile…LEGGI TUTTO
            
Sabato 21 Novembre 2020 17:05

CGIL CALABRIA:"GRANDE PREOCCUPAZIONE PER UNA CRIMINALITA’ CHE SEMPRE DI PIU’ INFILTRA L’INTERO CONTESTO SOCIALE LA CONFERMA ARRIVA DALLE OPERAZIONI DELLA INCHIESTA FARMABUSINESS"

Quanto accaduto nei giorni scorsi in Calabria, con le indagini condotte dalla Procura di Catanzaro relative all’inchiesta “Farma Business” e la conseguente custodia cautelare, per ora di 19 indagati, conferma la pervasività della Ndrangheta, nel caso specifico del cosca Grande-Aracri, con responsabilità per associazione mafiosa, concorso esterno,scambio elettorale politico-mafioso, impiego di denaro,beni e utilità di provenienza illecita ecc… finalizzata alla progettualità per la costituzione di una società per la distribuzione all’ingrosso di medicinali con una rete di punti vendita presenti in Calabria, Puglia ed Emilia Romagna. Come se non bastasse oltre alla infiltrazione nelle attività commerciali, nel caso specifico del…LEGGI TUTTO
            
Sabato 21 Novembre 2020 14:26

MALTEMPO.NUBIFRAGIO NEL CROTONESE:COLDIRETTI,CON NUBIFRAGI SU SICCITA' SALE ENORMEMENTE IL CONTO DEI DANNI,CHIEDIAMO LO STATO DI CALAMITA'.

“Sembrava il finimondo”! Con queste parole, un agricoltore del crotonese ha commentato il violentissimo nubifragio che si è abbattuto nel crotonese che fa salire il conto dei danni all’agricoltura,già stremata dalla siccità a causa di eventi estremi che ormai si rincorrono e che sono gli effetti dei cambiamenti climatici che si manifestano con sempre più con elevata frequenza, con sfasamenti stagionali e territoriali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo. Abbiamo già avviato un primo monitoraggio – informa Francesco Cosentini direttore regionale della Coldiretti Calabria - moltissimi ettari con colture in atto sono andati sott’acqua…LEGGI TUTTO
            
Pagina 10 di 200
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie