RADIO ONE BANNER SOPRA

CRONACA

Martedì 01 Maggio 2018 13:52

Diamante.Scontro tra auto e moto sulla statale 18 un ferito grave.

Grave incidente stradale questa mattina sulla statale 18 nei pressi del bivio per Cirella . Un'auto e una moto si sono scontrate, ad avere la peggio il centauro che ha riportato ferite piu gravi, trasportato in elisoccorso all'ospedale di Cosenza . Sul posto due ambulanze del 118 e la Polizia stradale di Scalea per i rilievi del caso .LEGGI TUTTO
Sabato 28 Aprile 2018 18:20

Diamante.Tragedia sui binari ,muore investito da un treno un settantenne .

Una persona di Diamante di 70 anni è morta lungo i binari della linea ferroviaria tirrenica, all’altezza dell’abitato di Cirella. Sul posto per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polfer di Paola. Secondo quanto si è appreso l’uomo, che soffriva di disturbi psichici, si sarebbe allontanato dalla sua abitazione di buon mattino e per cause in corso di accertamento si è trovato ad attraversare i binari proprio durante il passaggio di un convoglio. Secondo una sommaria ricostruzione dei fatti ancora al vaglio delle forze dell’ordine, non sarebbe stato investito dalla locomotiva, bensì dai vagoni. Anche per questo il conducente…LEGGI TUTTO
Venerdì 27 Aprile 2018 18:40

DIAMANTE. MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA: SCARCERATO IL DIAMANTESE .

Questa mattina, Il Gip di Paola, accogliendo in pieno la preliminare richiesta di sostituzione della misura carceraria, avanzata, ieri, dall'Avv. Francesco Liserre, nonostante il parere CONTRARIO del Pm, ha disposto la scarcerazione del diamantese, sostituendogli la misura cautelare in carcere, con quella meno afflittiva degli arresti domiciliari. Nel contempo, a seguito della richiesta di riesame, sempre inoltrata, ieri, dall'Avv. Liserre, il TRIBUNALE della Libertà di Catanzaro, ha fissato l'udienza di discussione per il prossimo 3 maggio. " L' Avv. Liserre, esprime viva soddisfazione per questo primo obiettivo raggiunto, dopo neanche un giorno dal suo sopravvenuto intervento nella difesa dell'indagato, attendendo,…LEGGI TUTTO
Giovedì 26 Aprile 2018 20:28

ACCUSATO DI MALTRATTAMENTI, PRESENTATA L'ISTANZA DI SOSTITUZIONE DELLA MISURA CARCERARIA.

In riferimento al diamantese tradotto in carcere dal 18 aprile scorso con la pesante accusa di maltrattamenti a danno della moglie e dei tre figli minori, da questa mattina, l'avv. Francesco Liserre è subentrato al difensore d'ufficio dell'indagato. Il penalista Francesco Liserre, ha già presentato istanza motivata al Gip di sostituzione della misura carceraria e, nel contempo, ha altresì depositato richiesta di riesame al Tribunale della Libertà di Catanzaro. All'uomo viene contestato di aver "assunto, sistematicamente, atteggiamenti minacciosi ed aggressivi nei confronti del coniuge; in più occasioni, percuotendo i propri figli minori per mezzo di scope e cinture per i…LEGGI TUTTO
Venerdì 20 Aprile 2018 16:24

DIAMANTE. LA STORIA DI UN CLAMOROSO CASO GIUDIZIARIO.

La storia vera di un clamoroso caso giudiziario, raccontato nel libro “Oggi a me domani a chi?” di Diego Olivieri, protagonista del terzo appuntamento con “Aprile d'Autore”, la rassegna letteraria organizzata a Diamante dal CineCircolo “Maurizio Grande. La presentazione è prevista per sabato 21 aprile alle ore 18,00, presso il DAC – Ponte della Arti e delle Culture. Ricordiamo che la rassegna letteraria è dedicata idealmente allo storico Leopoldo Pagano, figura culturale fondamentale nella vita cittadina ed ha il patrocinio del Comune di Diamante, Assessorato alla Cultura e Turismo. Nel corso dell'iniziativa oltre all'autore del libro, Diego Olivieri, interverranno la…LEGGI TUTTO
Giovedì 19 Aprile 2018 09:02

BELVEDERE MARITTIMO. REATI FISCALI. EMESSA ORDINANZA DI MISURE CAUTELARI REALI ED EFFETTUATO SEQUESTRO PREVENTIVO PER CIRCA 5 MILIONI DI EURO.

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza, nell’ambito delle indagini dirette dal Procuratore della Repubblica di Paola Dott. Pierpaolo Bruni, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, nella forma per equivalente, disposto dal Gip del Tribunale di Paola Dott.ssa Rosamaria Mesiti, per un ammontare complessivo prossimo ai 5 milioni di euro, nei confronti della Casa di Cura Tricarico Rosano s.r.l. e di Tricarico Rosano Fabrizio nella sua qualità di legale rappresentante pro tempore. I reati contestati alla società e per essa all’amministratore unico indagato, vanno dall’infedeledichiarazione dei redditi all’omesso versamento di ritenute certificate negli…LEGGI TUTTO
Mercoledì 18 Aprile 2018 15:34

Diamante. erano in fase di separazione, non vivevano più sotto lo stesso tetto ma l’uomo non smetteva di tormentare la moglie. Arrestato dai carabinieri della stazione di Diamante un uomo per maltrattamenti in famiglia.

Erano in fase di separazione, l’uomo era già stato allontanato dal tetto coniugale dalla moglie, stanca e tormentata dalle continue minacce e dai continui comportamenti violenti posti in essere dal marito nei suoi confronti, ma ciò non ha fermato l’uomo. È stato così arrestato dai militari della Stazione di Diamante, con l’accusa di maltrattamenti aggravati contro i familiari, un uomo cinquantaquattrenne, incensurato, originario di Diamante. La donna, proprio a causa del verificarsi dei primi episodi di violenza, aveva deciso di separarsi dal marito decisione non accettata da quest’ultimo il quale ha reiterato i comportamenti in un escalation di violenza sempre…LEGGI TUTTO
Martedì 17 Aprile 2018 09:47

Santa Maria del Cedro. La denuncia è l’unica strada per garantire la legalità

Tiziana Ruffo. Si è creato un clima di paura e di sconcerto tra i cittadini dopo l’incresciosa ed inqualificabile vicenda che ha visto protagonista, suo malgrado, un giovane di Marcellina, popolosa frazione di Santa Maria del Cedro, sequestrato per circa quattro ore e deriso, picchiato e trattato come un cane dal suo aguzzino. Un dramma per il povero malcapitato ma anche un episodio delittuoso che ha turbato la serenità dell’intera comunità, tradizionalmente tranquilla e poco avvezza ad assistere a fenomeni di questo tipo. L’episodio però fa complice quella parte di cittadini che, con atteggiamento indifferente, ha assistito a quanto accadeva:…LEGGI TUTTO
Lunedì 16 Aprile 2018 20:15

AMANTEA. COMPIE IL FURTO E SI NASCONDE SOTTO UN FURGONE. CARABINIERI ARRESTANO UN 53ENNE NOTO ALLE FORZE DELL’ORDINE.

Nel corso della nottata appena trascorsa, i Carabinieri della Compagnia di Paola – Stazione di Amantea ed Aliquota Radiomobile, hanno tratto in arresto R.T., 53enne della Provincia di Catanzaro, noto alle Forze dell’Ordine per reati contro il patrimonio. L’uomo è accusato del reato di furto, in concorso, aggravato dalla violenza sulle cose. L’arresto di stanotte è da inquadrare nell’intensificazione delle operazioni di controllo del territorio, ai fini repressivi e preventivi dei reati contro il patrimonio, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Paola, a seguito delle direttive del Comandante Provinciale dei Carabinieri, Ten. Col. Piero Sutera, sotto il costante coordinamento…LEGGI TUTTO
Sabato 14 Aprile 2018 20:01

Santa Maria del Cedro. Dramma per un giovane di Marcellina. Deriso, picchiato e trattato come un cane, due arresti dei Carabinieri per sequestro di persona e lesioni personali.

A conclusione di un’ attività d'indagine, i Carabinieri della stazione di Santa Maria del Cedro, hanno arrestato due uomini, originari di Santa Maria del Cedro, uno dei quali già noto alle forze dell’ordine, con le accuse di sequestro di persona, minacce e lesioni personali ai danni di un ragazzo residente nella frazione di Marcellina. I fatti risalgono al 18 marzo scorso, quando la vittima si stava recando presso la Chiesa di Marcellina per sentire la messa domenicale, dietro di sè una macchina ha iniziato a suonare insistentemente il clacson fino a quando un uomo sulla quarantina non è sceso dalla…LEGGI TUTTO
Sabato 14 Aprile 2018 19:53

PRAIA A MARE. Già denunciato e allontanato dai luoghi frequentati dalla moglie, seguitava a molestarla ed offenderla. Arrestato per “stalking” dai Carabinieri della Stazione di Praia Mare.

Erano in fase di separazione già da qualche mese e non vivevano più insieme da tempo ma il marito non lo accettava, voleva continuare la relazione con la moglie e per questo aveva iniziato a pedinarla e molestarla continuamente. L’episodio che ha spinto la donna a denunciare ai Carabinieri di Praia a Mare il dramma che stava vivendo è avvenuto a fine marzo quando l’uomo, preso da un impeto di folle gelosia, gli ha puntato contro una pistola giocattolo, priva del tappo rosso, minacciandola di morte se non avesse interrotto immediatamente una presunta relazione amorosa con un altro uomo per…LEGGI TUTTO
Venerdì 13 Aprile 2018 20:19

TORTORA. La Regione Calabria sospende l’AIA dell’Impianto di San Sago. Interviene Italia Nostra-Sezione Alto Tirreno Cosentino.

La Regione Calabria, Dipartimento “Ambiente e Territorio, con provvedimento dell’11.04.2018 ha sospeso l’A.I.A. (Autorizzazione Integrata Ambientale) rilasciata alla società Ecologica 2008 srl, oggi fusa per incorporazione con la COGIFE srl con sede in Milano,per l’istallazione dell’impianto di eliminazione rifiuti pericolosi e non sita in loc. San Sago del comune di Tortora. La sospensione avrà la durata di 180 giorni e comunque per il tempo necessario alla conclusione della procedura VINCA (Valutazione di Incidenza Ambientale) richiesta dalla Regione Basilicata in ragione della vicinanza dell’impianto al SIC-ZSC “Valle del Noce”. Tale provvedimento è strettamente legato all’attività svolta in questi mesi dal comune…LEGGI TUTTO
Venerdì 13 Aprile 2018 15:36

Tortora: sospensione AIA per l’impianto per il trattamento di rifiuti pericolosi e non di San Sago

Il Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria ha appena comunicato, tra gli altri, al Comune di Tortora la sospensione dell’AIA (autorizzazione integrata ambientale) relativa all’impianto per il “trattamento di rifiuti pericolosi e non”, sito in località San Sago, gestito dalla Cogife Srl, subentrata alla Ecologica 2008 Srl. In buona sostanza, con il provvedimento n.° 0129844 del 11/04/2018, la Dirigente Generale, Arch. Orsola Reillo, dopo aver ripercorso le tappe delle varie interlocuzioni intercorse tra la Regione Calabria, la Regione Basilicata, il Ministero dell’Ambiente, il Comune di Tortora, varie associazioni ambientaliste e la Ecologica 2008 Srl, tutte finalizzate alla richiesta di…LEGGI TUTTO
Mercoledì 11 Aprile 2018 19:19

DIAMANTE. MATARAZZO RICOVERATO ALLA RSA DI SAN NICOLA ARCELLA.

L'Amministrazione Comunale di Diamante guarda con soddisfazione agli sviluppi della delicata vicenda del Sig. Pasquale Matarazzo che ieri, come già reso noto dai media, ha trovato una soluzione adeguata con il ricovero presso la struttura RSA “San Francesco di Paola” di San Nicola Arcella. Un esito per il quale l'Amministrazione Comunale, visti i risvolti umanitari del caso, ha inteso impegnarsi tempestivamente e promuovere un'azione coordinata con gli altri attori istituzionali e sanitari interessati, finalizzata ad un'accelerazione positiva in considerazione delle condizioni di salute del Sig. Matarazzo. In questa ottica ieri mattina su impulso dell'Amministrazione, è stata organizzata una vera e…LEGGI TUTTO
Mercoledì 11 Aprile 2018 09:19

ALTO TIRRENO COSENTINO. GUARDIA DI FINANZA: CONTROLLI CONTRO IL LAVORO NERO. SCOPERTI 11 LAVORATORI IRREGOLARI.

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza, nel corso delle ordinarie attività di controllo economico – finanziario del territorio, ha scoperto presso un cantiere e presso i locali utilizzati da una società che si occupa di trasporto merci, la presenza di operai non risultanti da alcuna documentazioneobbligatoria prevista ai fini del loro impiego. I controlli delle Fiamme Gialle sono stati effettuati in una località dell’Alto Tirreno cosentino ove i militari della Guardia di Finanza, accedendo con i loro poteriispettivi presso la sede di due società individuate mediante precedenti sopralluoghi, hanno scoperto 11 lavoratori impiegati completamente “in nero” da…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie