RADIO ONE BANNER SOPRA

CRONACA

Venerdì 14 Luglio 2017 09:57

COSENZA. Confiscati beni per oltre 700 mila euro al reggente della cosca Ruà - Lanzino, Patitucci Francesco ed a suoi familiari. Notificate, inoltre, al Patitucci ed ad un suo familiare due misure di prevenzione personali.

La Guardia di Finanza di Cosenza ha confiscato, su disposizione del Tribunale di Cosenza, un patrimonio di oltre 700 mila euro nei confronti dell’esponente di spicco del clan Ruà / Lanzino (Patitucci Francesco) e di un suo parente (De Cicco Giuseppe), intraneo alla stessa cosca. Le Fiamme Gialle calabresi del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cosenza hanno dato esecuzione alla misura di prevenzione patrimoniale della confisca, emessa dal Tribunale di Cosenza - Sezione Misure di Prevenzione. La confisca è avvenuta su richiesta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro diretta dal Procuratore Capo Gratteri, a seguito di…LEGGI TUTTO
Venerdì 14 Luglio 2017 04:01

Scalea. Un vespaio di polemiche sullo stato di agitazione del Consorzio

Tiziana Ruffo. I dipendenti del Consorzio di bonifica integrale del Tirreno cosentino, ex Valle Lao di Scalea intervengono sullo stato di agitazione che ha paralizzato l’ente consortile con il blocco delle attività sfociato mercoledì scorso in una protesta collettiva. I lavoratori, impiegati, operai del Consorzio, aventi diritto al reintegro, sottolineano ai sindaci dell’alto Tirreno cosentino ed ai politici regionali che “se plauso deve essere pubblicamente espresso nei confronti del consorzio e delle attività che da questo vengono svolte, questo non può che essere indirizzato ai lavoratori tutti. Sono questi, infatti, che dimostrando grande senso di responsabilità e spirito di abnegazione…LEGGI TUTTO
Giovedì 13 Luglio 2017 10:01

GUARDIA DI FINANZA COSENZA: OPERAZIONE “FACTORING”. SI APPROPRIA DI DENARO E NON DICHIARA REDDITI PER OLTRE 6 MILIONI DI EURO. SEQUESTRATI 23 BENI IMMOBILI E CONTI CORRENTI PER OLTRE 1,7 MILIONI DI EURO DI IMPOSTE NON PAGATE.

I Finanzieri della Compagnia di Paola hanno eseguito un Decreto di sequestro per equivalente, emesso dal G.I.P. presso il locale Tribunale, nei confronti di un soggetto residente nella Provincia di Cosenza, per evasione di imposte sui redditi pari ad euro 1.732.294,00. I Finanzieri calabresi hanno sottoposto a sequestro i saldi attivi sui rapporti finanziari e 23 beni immobili ricadenti nel territorio cosentino. Il sequestro scaturisce a seguito della conclusione di un controllo fiscale effettuato nei confronti di un soggetto attivo nella Provincia di Cosenza, che ha consentito alle Fiamme Gialle calabre di accertare la mancata indicazione nella dichiarazione dei redditi…LEGGI TUTTO
Mercoledì 12 Luglio 2017 15:45

LA CGL ALTO TIRRENO: "IL TIRRENO IN BALIA DELLE FIAMME TRA DANNI AMBIENTALI ED ECONOMICI".

Gli incendi di questi giorni, e già prima quelli delle scorse settimane, hanno distrutto nell’area dell’Alto Tirreno ettari di verde. Uno scenario spettrale di cenere e fumo attraversa molti comuni facendo da contrasto alle bellezze naturali del territorio meta di molti villeggianti. Un immenso patrimonio di bosco e di piccole proprietà a conduzione familiare di sussistenza alla piccola economia locale è stato consegnato ancora una volta alla furia del fuoco. Non ci sono giustificazioni che tengano. Il territorio va protetto, non può essere abbandonato a se stesso. Il mare e la montagna devono essere sorvegliati h24, 12 mesi su 12.…LEGGI TUTTO
Giovedì 13 Luglio 2017 04:19

Scalea. La Flai-Cgil proclama lo sciopero dei lavori dal Consorzio ex Valle Lao

 Tiziana Ruffo. Sul piede di guerra la Flai - Cgil che ha indetto una massiccia protesta dei lavoratori del Consorzio di bonifica integrale del Tirreno cosentino, ex Valle Lao di Scalea. Un lavoro dignitoso, sette mesi di stipendi arretrati, una gestione commissariale inadeguata, un vero e proprio stato di abbandono, che richiede un intervento urgente da parte della regione Calabria, spesso distratta , lenta e comunque in netto ritardo rispetto alla capacità di risolvere i problemi di funzionalità di un ente come il Consorzio di bonifica, che riveste un ruolo importante del Tirreno cosentino. “Siamo qui- ha dichiarato il segretario…LEGGI TUTTO
Mercoledì 12 Luglio 2017 14:20

Cetraro. La Cgil denuncia la carenza di infermieri all'ospedale civile

Tiziana Ruffo. Si ripropone l’emergenza sanità nel Tirreno cosentino. La mancanza del personale infermieristico nell’ospedale di Cetraro costituisce motivo di preoccupazione per il sindacato comprensoriale FP CGIL, che interviene con forza per indurre le autorità competenti a rimuovere le cause che determinano l’attuale disagio in cui si ritrovano operatori sanitari e pazienti. È allarmante il contesto in cui è chiamato a lavorare quotidianamente il Personale Infermieristico che opera nell’Unità Operativa Complessa di Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva, dell’Ospedale di Cetraro. A seguito del trasferimento di alcuni Infermieri, l’Unità di rianimazione cetrarese si trova così a dover affrontare stabilmente la quotidianità,…LEGGI TUTTO
Lunedì 10 Luglio 2017 16:00

BUONVICINO. Il problema del randagismo a Buonvicino.

Un problema che non ha ancora trovato la giusta soluzione e che crea nocumento alla collettività. Il randagismo è diventato una piaga a Buonvicino; branchi di cani che circolano indisturbati per le vie del borgo, sino alle campagne, che provocano disturbo sia ai pedoni che a ciclisti, motociclisti ed automobilisti. La minoranza ha più volte stimolato il dibattito al fine di ricercare le soluzioni più efficaci per neutralizzare il problema. Tonino Biondi, Gianluca Cauteruccio, Claudio Valente, esponenti dell’opposizione, hanno presentato istanza al sindaco chiedendo allo stesso di istituire un’anagrafe canina, come previsto dalla legge regionale n° 41 del 05.05.1990, ed…LEGGI TUTTO
Martedì 11 Luglio 2017 04:16

Praia a Mare. Ancora a rischio le grotte dell'Isola di Dino

Tiziana Ruffo. A rischio l’habitat della Posidonia oceanica nell’isola di Dino. Non bastano le norme già predisposte. L’inciviltà continua a saccheggiare le bellezze naturali del luogo. A riproporre la questione è Italia Nostra, sezione dell’alto Tirreno cosentino, che ha avviato da tempo una campagna di sensibilizzazione per la tutela delle grotte e dei fondali dell’isola. “Malgrado le norme di salvaguardia approvate dalla regione Calabria - commentano amaramente gli ambientalisti- unità navali di vario genere continuano ad entrare nelle grotte, compromettendo con i loro scarichi inquinanti l’habitat protetto e continuano a gettare l’ancora in modo indiscriminato sui fondali dell’area Sic, danneggiando…LEGGI TUTTO
Venerdì 07 Luglio 2017 19:45

Scalea: encomio ai due angeli del mare. L’assessore Eugenio Orrico annuncia che l’Amministrazione Comunale darà un onorificenza ai due bagnini che hanno salvato la vita alla famiglia russa.

Encomio solenne del Comune di Scalea ai due Angeli del Mare, Fabio Possidente e Andrea Chiappetta, che il 2 luglio scorso hanno salvato la vita ad una famiglia russa da sicuro annegamento. Ad Annunciare il riconoscimento dell’onorificenza al merito ed al coraggio dimostrato a rischio della propria vita, è stato direttamente l’assessore al turismo del comune di Scalea, Eugenio Orrico, che d’ufficio ha intrapreso l’iter per predisporre il cerimoniale di consegna dell’encomio, di concerto con il consolato russo, il comitato gemellaggio comunale e l’amministrazione comunale. “Fabio Possidente e Andrea Chiappetta, - ha detto l’assessore Eugenio Orrico,- svolgendo il loro lavoro,…LEGGI TUTTO
Mercoledì 05 Luglio 2017 16:52

SCALEA. Salvano una famiglia di nazionalità russa che stava annegando. I bagnini Fabio Possidente e Andrea Chiappetta sono stati menzionati al consolato russo.

A volte basta una distrazione, anche a riva di un mare mosso e può accadere una tragedia. Quello che sembra un lavoro stazionario e monotono sotto alcuni punti di vista, diventa essenziale per salvare la vita delle persone. Il Mare, cosi affascinante e bello come quello di Scalea, quando è mosso, come risaputo, nasconde sempre delle insidie se non si ha conoscenza del pericolo e il lavoro dei bagnini è fondamentale per la sicurezza dei bagnanti che ogni estate frequentano il lido della cittadina tirrenica. Il mare del Golfo di Policastro è un mare con fondali profondi a terrazzamento, diverso…LEGGI TUTTO
Sabato 01 Luglio 2017 11:19

Cetraro. GUARDIA COSTIERA: OPERAZIONE REGIONALE “ROSTRUM” - CONTROLLATA L’INTERA FILIERA PESCA DELLA CALABRIA E DELLA LUCANIA -

Si è recentemente conclusa l’operazione complessa regionale denominata “ROSTRUM” per il controllo della filiera della pesca a tutela degli stock ittici, per la tutela delle risorse marine e a garanzia della salute dei consumatori. L’operazione ha coinvolto tutti gli uffici periferici della Direzione Marittima di Reggio Calabria, coordinati dal Reparto Operativo – 5° Centro di Controllo Area Pesca del precitato comando, secondo le direttive impartite dal Direttore Marittimo della Calabria e della Lucania, Capitano di Vascello (CP) Giancarlo RUSSO. I controlli eseguiti hanno interessato l’intera filiera della pesca, al fine di verificare il rispetto della normativa di settore che impone…LEGGI TUTTO
Sabato 01 Luglio 2017 08:54

Scalea. Soccorso in mare a 10 miglia al largo di Scalea, due persone salvate.

Il giorno 30 giugno, i militari in servizio presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea sono stati impegnati in un’operazione di soccorso a favore di una unità da diporto di circa 10 metri con a bordo due persone, che si trovava alla deriva a circa dieci miglia al traverso del comune di Scalea (CS). La segnalazione del soccorso perveniva alla ore 18.30 circa alla sala operativa della Capitaneria di porto di Vibo Valentia marina, via telefono tramite il Numero Blu 1530 della Guardia Costiera per le emergenze in mare, da parte del conduttore dell’unità, il quale riferiva di avere in atto…LEGGI TUTTO
Martedì 27 Giugno 2017 12:10

Praia a Mare. Balneazione: due punti sfavorevoli dalle analisi sui campioni delle acque

 Tiziana Ruffo. Il Dipartimento provinciale di Cosenza dell’Arpacal ha comunicato al sindaco di Praia a Mare, Antonio Praticò, che riguardo alle analisi effettuate sui campioni delle acque di mare prelevati il 21 giugno scorso nei punti denominati “50 mt destra Canale Fiumarella” e “50 mt sinistra Canale Fiumarella”, hanno dato esito sfavorevole per il superamento dei valori di Escherichia coli ed Enterococchi intestinali rispetto a quelli imposti dalla normativa vigente. Pertanto le aree non sono balneabili. Tale comunicazione è stata inviata, oltre che al sindaco di Praia a Mare, anche al Ministero della Salute ed al Dipartimento Ambiente della Regione…LEGGI TUTTO
Martedì 27 Giugno 2017 04:47

La Flai Cgil chiede ad Oliverio di rimuovere il commissario straordinario del Consorzio di Bonifica. La Filbi Uil prende le distanze dalla sigla sindacale e difende la gestione commissariale

Tiziana Ruffo. “Rimuovere immediatamente e senza indugio il Commissario Straordinario dal Consorzio di Scalea, Domenico Macrì, per ripristinare legalità e trasparenza”. La Flai – Cgil fa questa specifica richiesta al presidente della regione Calabria, Mario Oliverio e proclama per il 29 giugno prossimo una giornata di sciopero di maestranze, operai e impiegati al fine di risolvere con urgenza “le annose problematiche dell’Ente Consortile che il Commissario ha notevolmente aggravato e posto in una condizione di assoluta ed inaccettabile paralisi”. Parte dunque dal Consorzio di Bonifica Integrale dei Bacini del Tirreno Cosentino ex Valle Lao di Scalea la mobilitazione delle lavoratrici…LEGGI TUTTO
Sabato 24 Giugno 2017 10:54

Scalea. Presentazione del libro "Oreste Dito - Massone del Sud oscuro e l'ebraismo tradito" di Franco Galiano.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie