CRONACA

Lunedì 12 Aprile 2021 15:57

LATTARICO(CS).DENUNCIATO UN UOMO DEL POSTO,INDAGATO PER INCENDIO BOSCHIVO DOLOSO.

Al termine di una intensa attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Cosenza, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo, hanno notificato l’avviso di conclusione indagini preliminari ad un uomo di Lattarico indagato per incendio boschivo doloso. I fatti risalgono al tardo pomeriggio del 7 settembre 2020, quando S.T di 41 anni, ha causato un incendio che ha distrutto un’intera area boschiva costituita da macchia mediterranea lungo la strada provinciale di località “Castelluccio” nel comune di Lattarico. La zona interessata dall’incendio, era già particolarmente attenzionata dai militari i quali, attraverso mirate indagini effettuate con la tecnica…LEGGI TUTTO
Lunedì 12 Aprile 2021 13:06

CONTINUE VIOLAZIONI ALLA SORVEGLIANZA SPECIALE DI P.S. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Mangone (CS) hanno tratto in arresto un 30enne di Cellara (CS), già noto alle Forze dell’Ordine per le proprie svariate vicissitudini giudiziarie, da qualche settimana sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno. Il Provvedimento è scaturito da un ordine di carcerazione emesso nella stessa giornata dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Cosenza, su istanza degli stessi Militari, ed è stato giustificato dalle molteplici violazioni delle prescrizioni della misura preventiva cui è sottoposto e delle quali l’uomo si è reso responsabile. È stato proprio nel…LEGGI TUTTO
Lunedì 12 Aprile 2021 10:38

CUZZOCREA:"CITTADINI CALABRESI IN GRAVE PERICOLO PER PERPETUA INEFFICIENZA SANITA'."

Serve un presidio continuo su Roma per ottenere attenzione e risposte certe dal Governo "La notizia del paziente deceduto in ambulanza in fila davanti all’Annunziata di Cosenza è di una gravità inaudita e deve provocare una reazione di sdegno e rabbia composta ma decisa. Sconfitte e dolore in questo anno di pandemia ne abbiamo patite, ma quanto accaduto davanti all’Ospedale Annunziata di Cosenza è la più grande sconfitta che la Politica e le Istituzioni potevano subire. Non è più possibile stare zitti e subire le decisioni di chi non decide, lasciando alla speranza il nostro futuro. Cosa dobbiamo fare? E’…LEGGI TUTTO
Domenica 11 Aprile 2021 17:21

ANTONIO PAPPATERRA (LA SCOSSA):RESTA IL DILEMMA DELLA RIAPERTURA DELL'OSPEDALE DI PRAIA A MARE.L'ANNUNCIO POTREBBE ESSERE "UN VESTITO PER IL MORTO".

“Se l'ospedale di Praia a Mare riapre, a quanto pare si sapra solo quando realmente un qualsiasi paziente con problemi di salute potrà essere servito dal sistema sanitario locale. Attualmente un cittadino dell'alto tirreno cosentino o di Scalea, che ha problemi di salute urgenti, deve rivolgersi a Dio. L'annuncio che ancora una volta viene dato dalle fonti ufficiali non rappresenta un sollievo fra la gente, a cui non frega niente delle pastrocchie burocratiche che bloccano di fatto la possibilità di essere curati nella nostra zona. Questo mio intervento, certamente, non va contro le battaglie dei Sindaci o del primo cittadino…LEGGI TUTTO
Sabato 10 Aprile 2021 11:06

I CARABINIERI PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE RECUPERANO NEL FIUME SAVUTO MANUFATTO GRANITICO DI 300 KG DEL II SECOLO a.C.

Un manufatto granitico di forma cilindrica, del peso di circa 300 kg, è stato rinvenuto il 23 marzo scorso sull’argine del fiume Savuto a Scigliano (CS), nelle immediate vicinanze della base del “Ponte di Annibale”, detto anche “Ponte di Sant’Angelo di Scigliano”, dai Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Cosenza, supportati dall’8° Elinucleo di Vibo Valentia. Il ritrovamento è avvenuto nel corso delle attività di monitoraggio dei siti archeologici, paesaggistici e monumentali della Regione Calabria, in seguito all’erosione causata dalle abbondanti piogge cadute nei mesi precedenti.Gli accertamenti sul bene, attivati dai militari ed eseguiti nell’immediatezza dai…LEGGI TUTTO
Sabato 10 Aprile 2021 10:34

ASSOCIAZIONE COMITATO LAVORATORI TERME LUIGIANE: "LETTERA APERTA AI SIGNORI POLITICI"

Siamo i 250 lavoratori delle Terme Luigiane, una bella realtà imprenditoriale situata in Calabria sul tirreno cosentino e stiamo vivendo un dramma lavorativo che vogliamo sottoporre all’attenzione dei politici calabresi e nazionali, dei media e di chiunque voglia leggere della nostra storia di “ordinaria follia”. Noi lavoriamo, come è noto, per la SATECA Spa società che negli anni ha fatto del rispetto per noi lavoratori e per le regole il suo modus operandi, creando una “cittadina della legalità” in uno fra i territori più complicati della nostra splendida regione. Nel 2016, alla scadenza del contratto di subconcessione che permetteva all’azienda…LEGGI TUTTO
Sabato 10 Aprile 2021 09:43

CETRARO (CS).SANITA':LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO ERMANNO CENNAMO .

"C’è chi voleva l’ospedale declassato, chi paventava chiusure, chi fomentava disprezzo e odio, chi stava sull’aventino e chi il giorno stosteneva battaglie per poi rifugiarsi la sera. Con il nuovo atto aziendale presentato dal Commissario dell’Asp dott. La Regina si spiana la strada verso il futuro della sanità sul Tirreno consentino. Un nuovo atto che guarda con attenzione alle particolarità del territorio e che, in fase embrionale, offre spunti e risposte alle reali potenzialità. Per lo Spoke Cetraro/Paola è in corso una verifica tecnica/funzionale per i lavori strutturali da compiere per poi allocare sevizi e reparti nella struttura adeguatamente compatibile.…LEGGI TUTTO
Sabato 10 Aprile 2021 09:16

VACCINI.LE DICHIARAZIONI DEL CAPOGRUPPO FI IN CONSIGLIO REGIONALE,ANTONIO DE CAPRIO,IN RIFERIMENTO ALLA MISSIVA INVIATA AL COMMISSARIO LONGO SU VACCINI ASTRAZENECA.

Nei giorni scorsi, il ministero della Salute ha emanato una circolare, recependo le raccomandazioni del Comitato tecnico scientifico circa la somministrazione del vaccino Vaxzevria di AstraZeneca agli over 60. In merito, il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale, Antonio De Caprio, ha inviato una missiva al commissario ad Acta alla sanità, Guido Longo, per renderlo partecipe dei numerosi interrogativi sopraggiunti, riguardo al siero immune anglo – svedese. “Nella circolare, emanata il 7 aprile scorso dal ministero della Salute, con cui sono state aggiornate le raccomandazioni sul vaccino Vaxzevria di AstraZeneca da parte del Cts e del Consiglio superiore di…LEGGI TUTTO
Venerdì 09 Aprile 2021 20:18

OSPEDALE DELL’ANNUNZIATA SITUAZIONE DRAMMATICA. COVID: DA COSENZA A SCICLI (RAGUSA) PER UN VACCINO

"La drammatica situazione dell’ospedale civile di Cosenza rappresenta la più generale situazione della Sanità in Calabria. I sacrifici e la buona volontà del personale medico e paramedico non sono più sufficienti a fronteggiare l’emergenza. Il sistema sanitario calabrese, da anni al collasso per evidenti e gravi responsabilità politiche e amministrative dei partiti e dei gruppi di potere che si sono succeduti nella gestione, non è in grado in queste ore di garantire, a volte, neanche le cure essenziali per i pazienti covid. La saturazione dei posti letto all’Annunziata di Cosenza, con le terapie intensive interamente occupate, rivela che neanche l’emergenza…LEGGI TUTTO
Venerdì 09 Aprile 2021 20:09

TIROCINANTI CALABRESI, SERVE RISPOSTA CONCRETA

L’Amministrazione comunale di Scalea esprime piena, totale e incondizionata solidarietà ai tirocinanti calabresi che oggi sono scesi in piazza in segno di protesta e chiede risposte concrete per garantire dignità lavorativa e certezze sul futuro di tante madri e padri di famiglia che da anni contribuiscono a garantire servizi indispensabili alla popolazione tramite la loro opera prestata all’interno dei pubblici uffici. Ci troviamo in un periodo storico particolarmente delicato durante il quale è necessario più che mai che la politica si assuma le responsabilità con atti chiari e immediati. La tutela del diritto al lavoro, così come il giusto riconoscimento…LEGGI TUTTO
Venerdì 09 Aprile 2021 12:40

DIAMANTE(CS).PRENOTAZIONE VACCINI ANTI-COVID:DICHIARAZIONE DEL CONSIGLIERE CON DELEGA AL WELFARE,ORNELLA PERRONE.

“Voglio denunciare l’assurdità del sistema online che si sta adottando per la prenotazione dei vaccini anti – covid per i soggetti fragili e per gli ultrasettantenni. Chi ha concepito questo sistema, evidentemente, più che un mezzo per agevolare i cittadini aveva in mente una specie di lotteria senza alcuna logica. Innanzitutto c’è da dire che chi non ha dimestichezza con il web, e non ha figli e nipoti che hanno la pazienza di passare ore e ore a tentare la sorte, per riuscire a prenotarsi, è praticamente tagliato fuori. Incomprensibile poi la logica con la quale vengono assegnate le sedi…LEGGI TUTTO
Venerdì 09 Aprile 2021 11:22

DA OGGI VENERDI 9 APRILE I TIROCINANTI CALABRESI ENTRANO IN PROTESTA PER VEDERE RICONOSCIUTO IL PROPRIO DIRITTO AL LAVORO.

Un gruppo si è recato a Roma, altri sono davanti le prefetture di Catanzaro e Reggio, il maggior numero osserverà un giorno di astensione dal tirocinio, noi manifestiamo davanti al comune di Santa Maria del Cedro per aderire all’iniziativa. Dopo anni ed anni di tirocinio e formazione on the job, anni di lavoro nero mascherato da tirocinio, anni di sacrifici e di rinunce, anni senza alcun diritto garantito, niente ferie, malattia e neppure contributi previdenziali. Anni trascorsi a sopperire all’endemica carenza di organico nelle Pubbliche Amministrazioni a fronte di una misera indennità di 500 euro mensili, e, laddove il tirocinante…LEGGI TUTTO
Venerdì 09 Aprile 2021 10:17

COSENZA.GUARDIA DI FINANZA: SEQUESTRO DI OLTRE 300 TONNELLATE DI PELLET CONTRAFFATTO. DENUNCIATO IMPRENDITORE COSENTINO.

I Finanzieri del Gruppo Cosenza hanno sottoposto a sequestro oltre 300 tonnellate di pellet contraffatto, rinvenuto all’interno di un impianto di produzione sito nel comune di Paterno Calabro (CS). Lo stabilimento, dislocato su una superfice di oltre 10.000 metri quadri, è stato individuato dalle Fiamme Gialle a seguito dello sviluppo di qualificati input operativi, nonché da attività sul campo, operata mediante sopralluoghi ed appostamenti. I preliminari accertamenti – svolti tramite interrogazioni del portale dell’Associazione Italiana Energie Agroforestali – hanno permesso di riscontrare come l’azienda boschiva fosse priva delle previste autorizzazioni per l’utilizzo del marchio “EN PLUS A1”, non essendo inserita…LEGGI TUTTO
Venerdì 09 Aprile 2021 09:42

RENDE(CS).CONTROLLI DEI CARABINIERI BAR CHIUSO PER VIOLAZIONE NORME ANTI-COVID

Nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione dei fenomeni di illegalità, i Carabinieri della Compagnia di Rende pongono particolare attenzione anche al rispetto delle prescrizioni in ragione dell’esigenza epidemiologica da Covid-19, intervenendo, d’iniziativa o su segnalazione dei cittadini, per sanzionare eventuali comportamenti scorretti. Nel pomeriggio di ieri i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno elevato una sanzione amministrativa nel confronti del titolare di un bar del centro e di 5 clienti, sorpresi a consumare cibo e bevande al tavolo, in chiara violazione dei divieti imposti sia dall’ultimo DPCM del 13 marzo e sia dall’ordinanza della Regione Calabria. I…LEGGI TUTTO
Giovedì 08 Aprile 2021 18:41

SCALEA(CS). I COMPONENTI DI LOCALITA' CAMPO VOLO :" ALTRO CHE NUOVA ERA!"

Abbiamo appreso dalla stampa locale della decisione del Comune di Scalea di proporre appello avverso alcune recenti sentenze che, dopo tanti anni, avevano finalmente dato un barlume di speranza a tutti i residenti nella zona del Campo Volo di Scalea che, da oltre 70 anni, vivono con il timore, non solo di dover pagare indennizzi di centinaia di migliaia di euro ma anche con il terrore che, da un giorno all’altro, dovranno abbandonare le case in cui vivono da sempre e in cui sono nati sia loro che i loro avi. La decisione della nuova amministrazione comunale di impugnare quelle…LEGGI TUTTO
Pagina 3 di 220
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie