CRONACA

Lunedì 14 Dicembre 2020 18:31

CALABRIA.REGIONALI,ANTONIO DE CAPRIO:"LA SCELTA DEL CANDIDATO PRESIDENTE SPETTA A FORZA ITALIA"LO DOBBIAMO A JOLE E AI CALABRESI CHE GIA' CI HANNO PREMIATO".

«Sono certo che le intenzioni fossero le migliori, ma ci sono alcune evidenze che non si possono ignorare». A fare questa premessa è il consigliere regionale Antonio De Caprio, in merito alle dichiarazioni della deputata di Fratelli d’Italia Wanda Ferro che ha parlato di primarie del centrodestra per la scelta del candidato alla presidenza alle prossime elezioni regionali. «Le condizioni straordinarie in cui la Calabria è chiamata a scegliere l’amministrazione regionale che governerà per i prossimi cinque anni - afferma De Caprio - non devono indurci a credere che si possa derogare ad alcuni punti fermi, sanciti nell’ambito di un’alleanza…LEGGI TUTTO
            
Lunedì 14 Dicembre 2020 18:17

PRAIA A MARE(CS).“SEQUESTRATI UNDICI NATANTI SUL LITORALE DI PRAIA A MARE”

Prosegue senza soluzione di continuità l'attività di salvaguardia del patrimonio marino e costiero nell'ambito del Compartimento Marittimo di Vibo Valentia Marina. Nella mattinata odierna, i militari dell'Ufficio Locale Marittimo di Praia a Mare coordinati, unitamente al personale della Polizia Locale, hanno eseguito un'operazione di Polizia Marittima a tutela dell'ambiente costiero e della libera fruizione del demanio marittimo. L'attività, che si è concretizzata col sequestro di undici natanti da diporto - gran parte dei quali ormai ridotti a relitti e abbandonati da ignoti sull'arenile - ha visto impegnati diversi uomini dei due Comandi. Il deposito di natanti da diporto lungo tutto…LEGGI TUTTO
            
Sabato 12 Dicembre 2020 19:44

AIETA (DP): VICINO AI 10 LAVORATORI DELLA CASA DI CURA “TIRRENIA” DI BELVEDERE SENZA STIPENDIO DA LUGLIO.

            
Sabato 12 Dicembre 2020 11:36

COSENZA.GUARDIA DI FINANZA,COVID-19:SANZIONATI 25 SOGGETTI E SOSPESE 5 ATTIVITÀ COMMERCIALI PER VIOLAZIONE DEGLI OBBLIGHI SUL CONTENIMENTO DELL’EMERGENZA SANITARIA.

Nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio, i Finanzieri del Gruppo Cosenza hanno proceduto a sanzionare in via amministrativa alcune persone che, violando le vigenti disposizioni anticovid, si erano riuniti all’interno di un circolo privato di Cosenza. All’atto dell’ingresso delle Fiamme Gialle, all’interno dei locali privati erano presenti 17 persone, le quali hanno cercato di giustificare la propria presenza sul posto con l’esigenza di procedere alle elezioni del nuovo organo direttivo di una loggia massonica cittadina. Dopo aver identificato i presenti, i Finanzieri hanno proceduto alla contestazione amministrativa a carico di 9 di essi, i quali, essendo residenti fuori…LEGGI TUTTO
            
Venerdì 11 Dicembre 2020 19:56

DIAMANTE(CS).ORNELLA PERRONE:" E' MOTIVO DI ORGOGLIO E SODDISFAZIONE PER NOI L'AVER CONTRIBUITO ALLA CAMPAGNA CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE.

 << E’ motivo di orgoglio e di soddisfazione per noi l’aver contribuito alla campagna contro la violenza di genere “Orange the world: end violence against women and girls” alla quale per il secondo anno abbiamo partecipato aderendo al progetto del Soroptimist International Club di Cosenza >>, a dichiararlo è il consigliere al Welfare Ornella Perrone che ha curato l’iniziativa per l’Amministrazione Comunale di Diamante . << Quest’anno ad essere illuminato fino al 10 dicembre – aggiunge Ornella Perrone – è stato il Ponte Corvino ora dedicato alla memoria di Francesco Augieri. Un luogo simbolico e di grande importanza nella storia…LEGGI TUTTO
            
Venerdì 11 Dicembre 2020 14:36

SCALEA(CS)IL CONSIGLIERE DI NATALE VISITA L'OSPEDALE FANTASMA DI SCALEA,E DENUNCIA LO STATO DI DEGRADO DELLA STRUTTURA INCOMPIUTA.

Nella mattinata odierna, il consigliere regionale Graziano Di Natale ha fatto visita all'ospedale Fantasma di Scalea. Di Natale ha evidenziato lo stato di criticita' in cui si trova la struttura ai piani superiori abbandonata a stessa e nel degrado totale.LEGGI TUTTO
            
Venerdì 11 Dicembre 2020 14:12

ALLEANZA DELLE ASSOCIAZIONI E DEI COMITATI"SALVIAMO IN NOSTRO MARE":ATTIVARE PROGETTI PER RIDURRE I RIFIUTI SULLE NOSTRE SPIAGGE"

Le mareggiate riversano sulle spiagge del Tirreno Cosentino tonnellate e tonnellate di rifiuti. La gran parte è costituita da plastica , una forma ormai diffusa di inquinamento che affligge i nostri mari e le specie che in essi vivono. Nel Tirreno il 95% dei rifiuti galleggianti infatti è costituito da plastica, e tantissime specie sono vittime di ingestione da plastica e tra queste pesci, uccelli marini, mammiferi marini e tutte le specie di tartarughe. I rifiuti spiaggiati lungo le nostre coste, oltre a insozzare e deturpare le nostre spiagge, se non tempestivamente raccolti e portati in discarica, finiranno di nuovo…LEGGI TUTTO
            
Venerdì 11 Dicembre 2020 12:43

COSENZA.GUARDIA DI FINANZA:SEQUESTRATI OLTRE 7.000 KG DI GPL E 2.000 BOMBOLE ILLEGITTIMAMENTE DETENUTE SENZA LE AUTORIZZAZIONI DELLE IMPRESE ENERGETICHE PROPRIETARIE.

I Finanzieri del Comando Provinciale Cosenza hanno sottoposto a sequestro oltre 7.000 kg di GPL e circa 2.000 bombole, detenute in assenza delle autorizzazioni rilasciate dalle imprese proprietarie. Le indagini, svolte dalle Fiamme Gialle del Gruppo Cosenza, scaturiscono dagli ordinari servizi di controllo economico del territorio, nel corso dei quali veniva notata la frequente circolazione di alcuni furgoni sospetti lungo la strada statale 107 silana - crotonese, trasportanti bombole con il marchio di una nota azienda operante nel settore energetico. Dall’attività di intelligence, eseguita attraverso l’incrocio degli elementi acquisiti nel corso dei controlli stradali con le risultanze delle banche dati…LEGGI TUTTO
            
Venerdì 11 Dicembre 2020 10:51

ACQUAPPESA(CS). LA S.A.TE.CA. SPA ANNUNCIA LA CHIUSURA DEFINITIVA DELL'ATTIVITA' TERMALE.

È il giorno più triste e nero nella storia delle Terme Luigiane. La S.A.TE.CA. spa, società che gestisce le terme, è purtroppo costretta ad annunciare la chiusura definitiva dell’attività termale. Questa sofferta decisione è stata la conseguenza di una serie di provvedimenti adottati dalle Amministrazioni Comunali di Guardia Piemontese ed Acquappesa. Secondo l’azienda, si tratta di provvedimenti che impediscono la prosecuzione dell’attività. In particolare, il “Regolamento per i contratti di utilizzo delle acque termali” approvato dai due consigli comunali nei giorni scorsi, che destina una percentuale irrisoria di acqua alle strutture attualmente operative, e soprattutto l’aver stabilito, in maniera illegittima…LEGGI TUTTO
            
Giovedì 10 Dicembre 2020 14:50

CETRARO(CS).OSPEDALE,IL CONSIGLIERE DE CAPRIO:"LA RIANIMAZIONE NON VERRA' RICONVERTITA IN POSTI COVID

 Ecco i chiarimenti sull’ordinanza n.85» «Il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cetraro non subirà alcuna “trasformazione”: i posti letto attualmente attivati resteranno a disposizione dei ricoveri ordinari. Non vi sarà, quindi, una riconversione in posti esclusivamente Covid». A dare la notizia che tanti aspettavano in questi giorni nell’Alto Tirreno Cosentino è il consigliere regionale Antonio De Caprio, il quale ha ricevuto - per iscritto - la precisazione richiesta al commissario delegato all’emergenza Covid per la Regione, dottore Antonio Belcastro, firmata anche dal presidente Nino Spirlì. «Nei giorni scorsi, dopo i timori palesati dai cittadini della zona e dall’amministrazione comunale -…LEGGI TUTTO
            
Giovedì 10 Dicembre 2020 14:39

COSENZA.CONTROLLI ALL’AUTOSTAZIONE,31ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI PER DETENZIONE DI SOSTANZE STUPEFACENTI AI FINI DI SPACCIO

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari della Compagnia Carabinieri di Cosenza hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 31enne di San Giovanni in Fiore (CS) per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso del servizio, i militari della Sezione Radiomobile di Cosenza venivano insospettiti dal comportamento del giovane che si aggirava con fare sospetto tra le corsie degli autobus del Piazzale dell’Autostazione. Lo stesso, alla vista del Carabinieri che gli intimavano di fermarsi per farsi presentare, ha tentato una breve fuga,…LEGGI TUTTO
            
Giovedì 10 Dicembre 2020 14:33

AGGRESSIONE AI PATRIMONI ILLECITAMENTE ACCUMULATI. OPERAZIONE “AFFARI D’ORO”. SEQUESTRO DI BENI PER CIRCA 2 MILIONI DI EURO A CARICO DI UNA COMMERCIANTE DI PREZIOSI.

Nella mattinata odierna, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza stanno eseguendo un Decreto di sequestro, finalizzato alla confisca, di beni mobili e immobili, del valore stimato di circa 2 milioni di euro, emesso dal Tribunale di Catanzaro, su proposta del Procuratore della Repubblica di Paola, Dr. Pierpaolo Bruni. L’attività trae spunto da autonomi preliminari accertamenti condotti dalle Fiamme Gialle della Compagnia Paola, a seguito dei quali il Procuratore della Repubblica di Paola delegava indagini sul tenore di vita, sulle disponibilità finanziarie e sul patrimonio di una nota commerciante di preziosi ed orafa di Paola (CS), a…LEGGI TUTTO
            
Giovedì 10 Dicembre 2020 09:21

AGGRESSIONE AI PARTRIMONI ILLECITAMENTE ACCUMULATI. OPERAZIONE “AFFARI D’ORO”. SEQUESTRO DI BENI PER CIRCA 2 MILIONI DI EURO A CARICO DI UNA COMMERCIANTE DI PREZIOSI.

Nella mattinata odierna, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza stanno eseguendo un Decreto di sequestro, finalizzato alla confisca, di beni mobili e immobili, del valore stimato di circa 2 milioni di euro, emesso dal Tribunale di Catanzaro, su proposta del Procuratore della Repubblica di Paola, Dr. Pierpaolo Bruni. I particolari dell’indagine verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà in mattinata alle ore 10.30 di oggi 10 dicembre 2020.LEGGI TUTTO
            
Mercoledì 09 Dicembre 2020 10:56

GUARDIA DI FINANZA COSENZA.SEQUESTRO DI CAPI ABBIGLIAMENTO CONTRAFFATTI,CUSTODITI IN UN MAGAZZINO CLANDESTINO NEL CENTRO DI COSENZA.

Nel corso di un servizio volto a contrastare la vendita illegale di marchi di fabbrica contraffatti, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Cosenza hanno sequestrato, all’interno di un deposito clandestino ubicato nel centro cittadino di Cosenza, oltre 1000 capi di abbigliamento falsificati, riconducibili a note case di moda, pronti per essere venduti nel periodo prenatalizio. Le Fiamme Gialle cosentine, dopo un’attenta attività di osservazione eseguita nei giorni precedenti, hanno concentrato la loro attenzione verso un uomo di nazionalità marocchina, sospettato di essere il custode del magazzino ove si rifornivano altri connazionali intenti nella vendita illegale lungo…LEGGI TUTTO
            
Martedì 08 Dicembre 2020 21:09

LONGOBUCCO(CS).RISSA NEL CENTRO DEL PAESE DURANTE IL "COPRIFUOCO":CARABINIERI DENUNCIANO 5 PERSONE E 14 SANZIONI COVID-19.

Nella mattinata odierna, i militari della Stazione Carabinieri di Longobucco, all’esito di serrate ed celeri indagini, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria cinque soggetti, di cui uno residente a Cropalati e quattro longobucchesi, per il reato di rissa. Le attività investigative sono scattate a seguito di alcune segnalazioni giunte ai militari dell’Arma nella tarda serata di sabato 5 dicembre u.s., allorquando veniva riferito che nella piazza del paese si sarebbe verificata una rissa tra alcuni giovani del posto. I Carabinieri, pertanto, si sono sin da subito attivati al fine di far luce sull’accaduto e, grazie all’escussione…LEGGI TUTTO
            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie