RADIO ONE BANNER SOPRA

CRONACA

Domenica 16 Agosto 2020 18:15

DIAMANTE (CS).IL SINDACO SEN. ERNESTO MAGORNO:"SI E' TRATTATA DI UN'AGGRESSIONE DIMOSTRATIVA ALLA NOSTRA CITTA'."

“Si è trattata di un’aggressione dimostrativa alla nostra Città” così il Sindaco, Sen. Ernesto Magorno, nel corso della conferenza stampa relativa al grave episodio verificatosi  ieri a Diamante.    Il  Sindaco ha  ribadito in pieno quanto già dichiarato ,   confermando,  alla luce della dinamica dei  fatti e della visione di foto e video,  che si è trattato un vero e proprio raid indirizzato a colpire Diamante.   Il Sindaco ha espresso solidarietà a chi è stato vittima  del violento blitz e ha  sottolineato la vigorosa reazione dei cittadini di Diamante  che hanno contribuito fattivamente all’arresto dei facininorosi.  Diamante – ha detto ancora - è una comunità civile che però quando  serve si sa difendere e che ha i mezzi precauzionali  per respingere ogni attacco.  Per la prima volta, infatti,  gli aggressori sono stati immediatamente fermati,  grazie all’intervento tempestivo  e congiunto di Carabinieri e Polizia.   Il Sindaco  come detto ieri – ha  raccontato di essere  personalmente intervenuto assieme al Vicesindaco Giuseppe Pascale  e che è  stato quest’ultimo  a fermare  il quarto  aggressore, probabilmente il più pericoloso. Riguardo agli scenari  realtivi alle cause  dell’aggressione il Sindaco ha  confermato che queste vanno ricercate nell’operato dell’attuale Amministrazione Comunale, che con scelte già attuate dallo scorso anno,  ha colpito nel vivo segmenti importati legati  allo spaccio di droga.  Con veemenza ha quindi ribadito che  “chi pensa di intimorirci ha sbagliato indirizzo,  noi continueremo  in maniera  ferrea nella difesa della legalità, dei cittadini e dei nostri ospiti. Con altrettanta passione Il Sindaco Magorno ha tuonato, definendoli "sciacalli",  contro coloro che si sono resi  protagonisti di un’altra “aggressione” interna,  con un  comunicato che ha cercato di  alimentare divisioni anche di fronte a una vicenda di siffatta gravità che ha colpito la comunità.  Infine, il Sindaco Magorno ha riaffermato  quanto già annunciato sui social: “Fino alla fine della stagione turistica non mi troverete più in ufficio  ma  vicino ai cittadini e ai nostri ospiti,  sulle spiagge e in tutti i luoghi della nostra Città ancor  di più e con maggiore determinazione dopo tutto quello che è successo”
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie