CRONACA

Venerdì 05 Marzo 2021 17:29

ITALIA NOSTRA :"SCALEA VUOLE ADERIRE AL PARCO MARINA RIVIERA DEI CEDRI."

"Questa mattina Italia Nostra è stata invitata a partecipare alla riunione del consiglio comunale aperto del comune di Scalea che ha approvato l'atto di indirizzo per aderire con il proprio territorio al Parco Marino Riviera dei Cedri che è uno dei cinque parchi marini regionali raggruppati in un unico Ente di Gestione. Era presente per l'occasione l'Assessore Regionale all'Ambiente Sergio De Caprio che ha avuto parole di apprezzamento per l'iniziativa assunta dal comune di Scalea.La decisione dell'Amministrazione comunale è certamente positiva. Essa servirà a tutelare e valorizzare anche ai fini turistici quella parte del territorio comunale che a noi sembra particolarmente interessante che va dalla Baia del Carpino ed abbraccia tutta la scogliera e che è caratterizzata dagli habitat più significativi, quali le grotte marine sommerse e semi sommerse, le praterie di posidonia oceanica e appunto le scogliere. Ma il modo più efficace per tutelare questo importante patrimonio naturalistico che potrebbe consentire forme di valorizzazione rivolte a turisti più esigenti ed amanti della escursione subacquea e della fotografia e nello stesso tempo del rispetto dei luoghi, potrebbe essere quello di inserire questa parte di territorio costiero-marino all'interno dell'area SIC-ZSC "Fondali Isola Dino-Capo Scalea" che si ferma appunto alla Baia del Carpino nel comune di San Nicola Arcella. Italia Nostra sta già lavorando per questo obiettivo, predisponendo il materiale di supporto e spera di confrontarsi quanto prima con le autorità comunali.Dobbiamo ugualmente cogliere questa occasione per ricordare che il Parco Marino Riviera dei Cedri, come pure gli altri quattro parchi, sono praticamente fermi, che bisogna superare l'attuale fase di immobilismo operativo dovuto alla precarietà della struttura centralizzata, che deve essere potenziata per riavviare una fase di programmazione degli interventi e l'apertura delle sedi operative locali."   Italia Nostra Sezione Alto Tirreno Cosentino    
            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie