CRONACA

Venerdì 16 Aprile 2021 12:31

SCALEA. NUOVA AREA FIERA: ” I LAVORI DI BITUMAZIONE COSTATI 30 MILA EURO E REALIZZATI POCHI GIORNI FA,PRESENTANO VISTOSE CREPE DALLE QUALI FUORIESCONO RIGOGLIOSE ERBACCE”. L’INTERVENTO DEL CONSIGLIERE ORRICO.

La bitumazione realizzata venti giorni fa all’interno dell’area fiera del comune di Scalea, costata ai cittadini 30 mila euro, al centro di dure contestazioni avanzate dal consigliere comunale di opposizione Eugenio Orrico. “I Lavori di bitumazione compiuti nell’area fiera – sottolinea Orrico – presentano delle forti anomalie. Il manto di bitume, evidenzia delle crepe considerevoli in più parti dell’area dove addirittura fanno bella mostra di se le erbacce cresciute velocemente e alte diversi centimetri. E’ inopinabile pensare – continua il consigliere comunale Eugenio Orrico - che appena venti giorni dall’ultimazione dei lavori, si presentano delle forti anomalie nell’area in cui da Maggio prossimo dovrà ospitare il mercato settimanale non alimentare.

Le radici dell’erba hanno sollevato il bitume e di conseguenza creato delle crepe notevoli che con le piogge danno la possibilità all’acqua di penetrare e causare ulteriori danni. Se pensiamo poi che nell’area circoleranno anche mezzi pesanti, i danni saranno rilevanti. Mi auguro che l’amministrazione comunale e all’ufficio tecnico, effettuino  con urgenza un meticoloso sopralluogo ed accertare eventuali responsabilità. Se dopo 20 giorni la situazione è questa, significa che dopo l’estate bisognerà spendere cifre considerevoli per rifare di nuovo i lavori di bitumazione”.           

 .

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie