CRONACA

Lunedì 26 Aprile 2021 18:09

INCENDIA RIFIUTI,UNA DENUNCIA A LATTARICO.

Dovrà rispondere del reato di combustione illecita di rifiuti e molestie olfattive un uomo di Lattarico sorpreso mentre bruciava un cumulo di rifiuti tra i quali pneumatici fuori uso, teli utilizzati in agricoltura e materiale plastico di vario genere. I Carabinieri Forestale della Stazione di Montalto Uffugo a seguito di segnalazione di cittadini e attirati dalla densa colonna di fumo in località “Pigna” sono intervenuti sul posto identificando l’autore del reato.

I militari dipendenti dal Gruppo di Cosenza diretto dal Ten. Col. Vincenzo Perrone, hanno inoltre potuto accertare sul luogo le tracce evidenti di pregressi roghi così come testimoniato dai residui combusti ancora presenti sul terreno. L’area interessata, nonché altri rifiuti ascritti alla categoria di quelli speciali stoccati all’interno di tale superficie, sono stati posti sotto sequestro in seguito convalidato dalla Procura della Repubblica di Cosenza, anche per poter procedere ad effettuare le necessarie verifiche ed appurare una eventuale contaminazione del suolo e la reale caratterizzazione dei rifiuti ancora da smaltire.

 

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie