CRONACA

Lunedì 14 Giugno 2021 13:00

RENDE (CS).I CARABINIERI INTENSIFICANO CONTROLLI NEL WEEKEND: LOCALI CHIUSI PER ASSEMBRAMENTI E DROGA SEQUESTRATA

I Carabinieri della Compagnia di Rende, nell’ambito delle iniziative intraprese per scongiurare ogni manifestazione di criminalità, hanno rafforzato i controlli nel weekend predisponendo mirati servizi coordinati finalizzati ad intensificare la cornice di sicurezza e prevenire ogni fenomeno di illegalità soprattutto nei principali luoghi di aggregazione, ritrovo di numerosi gruppi di giovani adolescenti nei locali della movida rendese.

La necessità di continuare a limitare la diffusione dei contagio da Coronavirus, anche a seguito dell’ingresso in “zona gialla” che ha attenuato le restrizioni, impone di mantenere e rafforzare l’impegno generale per frenare la diffusione del virus e mantenere la “nuova normalità”.

Nel contesto della condivisione delle regole che caratterizzano la socialità, significativa è la collaborazione dei cittadini con i Carabinieri che, anche sulla scorta di violazioni segnalate, hanno svolto serrati controlli per evitare gli assembramenti e accertare l’osservanza delle misure di sicurezza relative al distanziamento sociale e all’uso della mascherina.

Solo nel corso del fine settimana controllate 102 persone e 32 attività commerciali. Accertate e sanzionate 35 violazioni al D.L. n. 65 del 18.05.2021 sia per il mancato rispetto del divieto di assembramento che del coprifuoco. I Carabinieri hanno anche disposto la chiusura immediata per cinque giorni di 3 locali commerciali elevando le previste sanzioni amministrative nel confronti dei titolari.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie