CRONACA

Mercoledì 06 Ottobre 2021 18:10

BUCITA(CS).CONFERIMENTI RIDOTTI DISAGI NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI.

Ridotti i conferimenti di rifiuti presso l’impianto finale di trattamento di località Bucita, dove già nella giornata di ieri, 5 ottobre, era stato imposto un blocco totale a causa di un guasto tecnico in via di riparazione.

Dopo un’intera giornata in cui si è verificata l’impossibilità di procedere ai conferimenti, con una comunicazione formale inviata a tutti i Comuni afferenti all’impianto regionale di Corigliano-Rossano, il gestore ha preannunciato che dal 6 al 9 ottobre sarà consentito il conferimento di sole 50 tonnellate giornaliere di rifiuti differenziabili, pari a circa il 50% dei quantitativi previsti a pieno regime. Il provvedimento origina dalla oggettiva difficoltà di avvio a smaltimento degli scarti di lavorazione prodotti all’interno dell’impianto.

Difficile, al momento, prevedere i tempi necessari per il ritorno alla normalità, mentre i territori tornano a fare i conti con i disservizi anche nella raccolta dei rifiuti.

Ecoross ribadisce che tali disservizi non sono imputabili né all’azienda né alle Amministrazioni Comunali dei territori in cui è gestore dei Servizi di Igiene Urbana, confidando nella collaborazione di tutti al fine di evitare ingiuste e improprie attribuzioni di responsabilità che potrebbero degenerare, come già accaduto, in episodi spiacevoli. Continue emergenze e funzionamento a singhiozzo dell’impiantistica regionale non fanno altro che determinare gravi disagi ai territori, con l’impossibilità di garantire standard qualitativi e regolarità nei servizi di raccolta dei rifiuti solidi urbani.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie