RADIO ONE BANNER SOPRA

CRONACA

Sabato 10 Gennaio 2015 16:41

CETRARO. RUBAVA LE BATTERIE DELLE AUTO IN SOSTA. ARRESTATO.

Nell’odierna mattinata, i militari dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Paola hanno arrestato un uomo di 71 anni, residente a Cetraro, nullafacente, incensurato per il reato di furto aggravato.Nel corso della nottata i Carabinieri era stati allertati per un furto di alcune batterie sottratte da un autocarro parcheggiato sulla SS18; i militari nel ricostruire la vicenda hanno dopo poco individuato un’autovettura sospetta che era stata poco prima vista transitare nella zona. Le immediate ricerche diramate a tutti le pattuglie della Compagnia Carabinieri  per individuare l’autoveicolo hanno consentito di scoprirlo e fermarlo lungo la SS 107, nei pressi della località Castagnelle. I militari della pattuglia della Radiomobile sin dai primi momenti del controllo si sono subito insospettiti per l’eccessivo carico nel bagaglio: la perquisizione dell’auto ha consentito di rinvenire le due batterie rubate poco prima all’autocarro ma anche un grosso quantitativo di materiale ferroso (barre di ferro, cuscinetti, molloni), altre batterie di autoveicoli e numerosi attrezzi da scasso, verosimilmente utilizzati per compiere furti sulle autovetture.I successivi accertamenti esperiti sul materiale, che sin da subito è apparso come provento furto, hanno consentito di risalire ad altro furto di materiale ferroso consumatosi qualche ora sempre a Cetraro, ai danni di un impianto di frantumazione. Per tutti gli elementi emersi l’uomo è stato arrestato e condotto ai domiciliari.Dovrà rispondere di furto aggravato, possesso di attrezzi idonei a commettere delitti e ricettazione.

            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie