RADIO ONE BANNER SOPRA

POLITICA

Lunedì 20 Aprile 2020 18:22

Il Presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci: "È il momento di pensare a come ripartire".

È il momento di pensare a come ripartire ed è giusto preoccuparsi e trovare in tempi rapidi una soluzione per tutti coloro che sono rimasti lontani dalla loro terra d’origine ed evitato la fuga da Nord a Sud. Ora bisogna accogliere l’appello di tutti i calabresi che stanno chiedendo di poter rientrare a casa, ovviamente con le dovute precauzioni e nel rispetto delle regole tese ad evitare la diffusione del contagio del Covd-19. Molti di loro insegnano temporaneamente al Nord e, con le scuole chiuse, si trovano sospesi come in un limbo e con spese importanti da sostenere. Così come…LEGGI TUTTO
Lunedì 20 Aprile 2020 15:39

“CASTROVILLARI/CORONAVIRUS TRA TRASPORTO LOCALE E REGIONALE. IL SINDACO LO POLITO CHIEDE AL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI, PAOLA DE MICHELI, ATTENZIONE E FINALIZZAZIONI PER LE SOCIETA’ DI TRASPORTO CALABRESI!"

A tutela anche delle imprese di trasporto del Sud e della Calabria percosse dalle ricadute della pandemia. Il Sindaco della città di Castrovillari, Domenico Lo Polito, questa mattina ha inviato una letteraal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, onorevole Paola De Micheli, segnalandole le ripercussioni, causate dal Covid-19, che stanno vivendo pure le Società di trasporto calabresi, le quali professionalmente, effettuano servizio interregionale verso le aree del Nord, e le capacità che ruotano intorno per organizzare viaggi e gite scolastiche. A tal proposito il primo cittadino ha domandato, anche in occasione del prossimo Consiglio dei Ministri che affronterà pure l’intera…LEGGI TUTTO
Sabato 18 Aprile 2020 16:09

Emergenza Coronavirus, Provincia al lavoro per garantire servizi essenziali e controllo del territorio. Iacucci ringrazia tutte le aziende che hanno donato visiere e mascherine

La difficile e complessa gestione delle attività e funzioni dell’Ente ha richiesto, sin dal sorgere dell’attuale fase emergenziale correlata alla pandemia da COVID-19, un supplemento di impegno e responsabilità senza le quali ogni volontà, ogni sforzo, ogni obiettivo avrebbero rischiato di diventare inutile e vano. Il lavoro realizzato in queste settimane è stato orientato ad assicurare servizi essenziali, ma anche a sostenere le esigenze lavorative di tutte quelle realtà imprenditoriali e produttive che hanno continuato a svolgere, con generosità ed abnegazione, le loro attività al servizio delle istituzioni e delle comunità. La Provincia di Cosenza, con tutte le sue risorse…LEGGI TUTTO
Sabato 18 Aprile 2020 16:07

CORONAVIRUS, MAGORNO (IV): "BENE SFORZO DEL GOVERNO, MA SERVONO 5 MILIARDI PER I COMUNI"

"Il fondo di 3 miliardi dedicato ai Comuni rappresenta, senza dubbio, un primo passo del governo. Ha ragione, però, il Presidente Anci, Decaro: la somma messa a disposizione non è sufficiente per garantire il corretto funzionamento dei Comuni che, dall’inizio dell’emergenza #Coronavirus, hanno avuto perdite consistenti. C’è una sola via da perseguire: un Cura Comuni che possa soddisfare totalmente le richieste dei Sindaci a partire dall’incremento del fondo che deve passare da 3 a 5 miliardi. I Sindaci rappresentano il principale punto di riferimento per i cittadini, il Governo non può dimenticare quanto fatto in queste settimane". Così il Senatore…LEGGI TUTTO
Venerdì 17 Aprile 2020 09:57

Richiesta delucidazioni su questione "Buoni spesa" Santa Domenica Talao (Gruppo LiberaMente)

Il buono sì, il buono no, il buono quando… Sono ormai trascorsi infruttuosamente 18 giorni da quando la protezione Civile, con ordinanza n.658 del 29/03/2020, ha previsto un primo ed urgente incremento del fondo di solidarietà per i comuni al fine di dare sollievo ai cittadini più disagiati tramite l’assegnazione di buoni spesa per acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità. L’attività di individuazione dei beneficiari è stata demandata agli uffici comunali dei servizi sociali “per soddisfare le necessità più URGENTI ED ESSENZIALI”. L’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) il 30 marzo ha diramato una nota esplicativa per meglio…LEGGI TUTTO
Giovedì 16 Aprile 2020 16:14

A RENDE RESTA SEMPRE ACCESO IL MOTORE DELLA SOLIDARIETA’.

A Rende la solidarietà non si arresta, anzi, si moltiplicano le iniziative di sostegno alle famiglie più bisognose Dall’inizio della pandemia e della relativa emergenza sociale oltre che sanitaria, l’amministrazione Manna si è prodigata con una serie di iniziative volte a supportare chi si è trovato in estrema difficoltà.Tante le attestazioni fattive di aiuto alle fasce più colpite da una crisi economica che rischia di: “creare nuove povertà e disagi”, dice l’assessore alle politiche sociali Annamaria Artese che evidenzia anche come: “grazie al lavoro dei volontari siamo riusciti a raggiungere una ampia parte di popolazione che, ad oggi, ha difficoltà…LEGGI TUTTO
Mercoledì 15 Aprile 2020 16:56

DIAMANTE. Il sindaco convoca consulta sul turismo per il dopo - coronavirus e inizia il suo giro per ascoltare i cittadini.

Nella sua diretta Facebook sull’emergenza coronavirus, e stamattina sui canali social, il Sindaco di Diamante, Sen. Ernesto Magorno ha annunciato una serie di iniziative che saranno messe in campo nell’immediato. «Dobbiamo affrontare l’emergenza di oggi ma guardare già al futuro – ha detto Il Sindaco – e già venerdì si riunirà, in videoconferenza, una consulta che sarà permanente e affronterà le problematiche riguardanti il principale settore della nostra economia: il turismo. Coinvolgeremo tutte le categorie interessate ed integreremo, se necessario, la composizione della consulta in corso d’opera. Non dobbiamo farci trovare impreparati di fronte a tutte le incognite che si…LEGGI TUTTO
Martedì 14 Aprile 2020 16:40

Firmata da parte del sindaco di Rende, Marcello Manna, l’ordinanza che aprirà l’area mercatale di via Parigi alle attività ambulanti di vendita di prodotti alimentari nei giorni di giovedì e sabato dalle 7,00 alle 14,30.

“Una misura che segue le direttive nazionali –ha spiegato il primo cittadino- e che è un primo lento passo verso la graduale riapertura delle attività produttive e commerciali essenziali. Abbiamo recepito la richiesta pervenutaci da parte della CICAS -Confederazione Imprenditori Commercianti Artigiani Turismo Servizi- e di Coldiretti Campagna Amica, sulla scorta di esperienze analoghe da parte di altri comuni, di riaprire alla vendita di prodotti alimentari nell’area che è idonea a garantire l’osservanza di tutte le norme atte al rispetto della distanza sociale, con l’impegno degli operatori all’utilizzo di maschere e guanti e l’accesso contingentato nonché una opportuna vigilanza sul…LEGGI TUTTO
Sabato 11 Aprile 2020 16:25

I SINDACI DELL’ALTO IONIO SCRIVONO ALLA SANTELLI: “EMERGENZA COVID-19: RIAPRIRE L’OSPEDALE CHIDICHIMO É PRIORITÀ”.

I Sindaci di tutti i paesi dell’Alto Ionio cosentino hanno scritto un’accorata missiva indirizza al Presidente della Regione Calabria, On. Jole Santelli, al Commissario ASP Cosenza, Giuseppe Zuccatelli, e al Commissario ad Acta per piano di rientro regione Calabria, Gen. Saverio Cotticelli, per chiedere, con una voce sola la riapertura dell’Ospedale G. Chidichimo di Trebisacce, già sancita dalla sentenza 1551/2015 del Consiglio di Stato e dal D.C.P.R. n° 30/2016. “ Facendo seguito a quanto già comunicato e richiesto dal sindaco di Trebisacce – si legge nella missiva - sollecitiamo un immediato riscontro e chiediamo urgente esecuzione della sentenza Consiglio di…LEGGI TUTTO
Venerdì 10 Aprile 2020 12:42

Tonino Russo, Segretario generale Cisl Calabria: prepararsi con senso di responsabilità ad una ripresa che sarà tutt’altro che facile. Necessaria una visione condivisa e solidale. Allo stesso tavolo politica, lavoratori, imprese, istituzioni.

«Mentre seguiamo con preoccupazione e con speranza l’evoluzione dei dati del contagio da coronavirus – afferma il Segretario generale della Cisl calabrese, Tonino Russo, in una nota – sappiamo che è necessario prepararsi con senso di responsabilità ad una ripresa che sarà tutt’altro che facile. È tempo, perciò, di guardare avanti e di costruire uno scenario in cui non ci siano inutili protagonismi, ma la seria e convinta condivisione di un impegno a camminare insieme. Dobbiamo dire con franchezza – prosegue Russo – che, se in queste settimane stiamo purtroppo affrontando l’emergenza Covid-19, la Calabria è tuttavia affetta anche da…LEGGI TUTTO
Giovedì 09 Aprile 2020 17:24

COSENZA. Circolo PD “Centro Storico e Frazioni” Per fase 2 riaprire i cantieri a Cosenza

In vista della possibile ripresa di alcune attività strategiche, la cosiddetta fase 2 della convivenza col Coronavirus, ci chiediamo se non sia il caso di prevedere di riprendere le attività di alcuni cantieri fondamentali per le città e l’area urbana di Cosenza che già in situazioni di normalità, a causa dei ritardi accumulati e dal scarsa previsione di cronoprogrammi dell’Amministrazione, di fatto bloccano o rendono molto difficile il normale svolgersi della vita cittadina. È noto, infatti, che nonostante l’emergenza Coronavirus e il lockdown generale, a Genova non si è mai fermato il cantiere per il completamento del Ponte Morandi, con…LEGGI TUTTO
Giovedì 09 Aprile 2020 09:57

Raffaele Papa, consigliere comunale di Tortora: "Il popolo c’è, mancano i rappresentanti, ripartiamo da qui".

Ma diciamoci la verità senza ipocrisie, ma voi veramente pensavate che,primi ministri, ministri, viceministri, alti funzionari e burocrati dello stato, parlamentari e portaborse, che forse non hanno mai lavorato e che guadagnato milioni e milioni, possano pensare a disoccupati, poveri cristi, imprenditori, professionisti per lo più sbancati, squattrinati e che non sanno dove sbattere la testa ? Ah… poveri noi, illusi e sbeffeggiati…Ma avete forse sentito o letto che parlamentari o politici che guadagnano 10 o 15 o 20 mila euro al mese hanno rinunciato ad 1 o 2 o 3 mensilità di stipendio e benefici, tra l’altro soldi pubblici…LEGGI TUTTO
Martedì 07 Aprile 2020 16:55

Nel segno della solidarietà, ecco “La Calabria agricola solidale” Le aziende calabresi invitate a donare prodotti al Banco Alimentare L’iniziativa promossa dall’Assessorato regionale alle Politiche agroalimentari

Continuare a sostenere il Banco Alimentare e migliaia di famiglie calabresi in difficoltà. E’ questo l’obiettivo della Regione Calabria che, dopo aver stanziato 200.000 euro per far fronte alle esigenze di migliaia di nuclei familiari calabresi in stato di bisogno, ha inteso promuovere, attraverso il Dipartimento Agricoltura, una raccolta di prodotti di prima necessità, donati dalle aziende agroalimentari calabresi. «In accordo con il Presidente Jole Santelli – afferma l’Assessore alle Politiche agricole e allo sviluppo agroalimentare Gianluca Gallo – il Dipartimento Agricoltura ha lanciato l’iniziativa “La Calabria agricola solidale”, per affiancare il Banco Alimentare nell’attività di reperimento di prodotti da…LEGGI TUTTO
Sabato 04 Aprile 2020 16:18

Emergenza Covid-19: il Banco Alimentare chiama, la Regione risponde Stanziati 200.000 euro per far fronte alle esigenze alimentari di migliaia di famiglie Con le somme a disposizione si procederà all’acquisto di prodotti agroalimentari calabresi

Un aiuto concreto a migliaia di famiglie in stato di necessità, sostenendo anche le produzioni agroalimentari calabresi. Su proposta dell’Assessorato all’Agricoltura ed al Welfare, guidato da Gianluca Gallo, la Regione Calabria ha stanziato 200.000 euro per la creazione di una rete di supporto ai nuclei familiari calabresi in stato di bisogno, attivando per le stesse misure di assistenza che coinvolgeranno anche il comparto agroalimentare, chiamato a garantire la fornitura di prodotti di qualità a prezzi solidali, così incentivando il senso di prossimità dell’iniziativa cogliendo, al tempo stesso, un’opportunità importante in un momento di crisi quale quello presente. L’operazione ha preso…LEGGI TUTTO
Sabato 04 Aprile 2020 11:30

Il Sindaco di Diamante Ernesto Magorno: "Sanità non sia scontro tra tifoserie".

«La sanità non è un settore nel quale devono scontrarsi tifoserie opposte, come avveniva un tempo nei nostri paesi, quando i sostenitori delle squadre di calcio difendevano aspramente i propri colori » , lo ha dichiarato il Sindaco di Diamante, il Sen. Ernesto Magorno nel corso della quotidiana diretta social di aggiornamento sull’emergenza coronavirus. «Di fronte ad un’emergenza- come quella che stiamo vivendo - dice ancora il Sindaco di Diamante , non si deve avere alcun pregiudizio nei confronti di ogni tipo di struttura pubblica o convenzionata, e tutti i presidi sanitari devono essere attrezzati per fronteggiare il malaugurato espandersi…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie