POLITICA

Venerdì 05 Marzo 2021 17:23

ALTO TIRRENO COSENTINO.DE CAPRIO:"UNA GIORNATA INTENSA DEDICATA AL TERRITORIO,INSIEME ALL'ASSESSORE REGIONALE ALL'AMBIENTE SERGIO DE CAPRIO."

“Una giornata intensa dedicata al territorio Altotirrenico. Insieme all’assessore regionale all’ambiente, Sergio De Caprio, siamo stati a Cetraro e Scalea. Due città, poli turistici attrattivi. Un comprensorio con delle peculiarità che meritano attenzione e vicinanza da parte delle istituzioni”.

È quanto ha affermato il consigliere regionale di Forza Italia, Antonio De Caprio, a margine delle due iniziative che hanno visto l’apporto completo e sostanziale della Regione Calabria. In particolare, a Cetraro si è parlato dell’ingegnerizzazione della rete idrica. L’assessore, ha sbloccato diversi milioni di euro, individuati dalla vecchia giunta regionale circa tre anni fa, ma che giacevano inermi. A Scalea, nell’ambito di un consiglio comunale aperto, si è discusso dell’atto di indirizzo per l’adesione al Parco Marino ‘’Riviera del Cedri’’.

“Una visita istituzionale – ha affermato il presidente della commissione anti ‘Ndrangheta - che ho fortemente voluto per dimostrare che ancora esiste una politica del fare che non si adagia su questioni note a tutti. È vero che l’esecutivo regionale non opera con pieni poteri, ma se si ha voglia di lavorare si raggiungono ottimi risultati. Come ha giustamente sottolineato l’assessore, Sergio De Caprio – ha continuato il capogruppo azzurro in assemblea legislativa - bisogna lottare contro la povertà energetica e sociale. In un periodo storico così delicato, la necessità è quella di ricostruire la filiera istituzionale, dando un senso all’indennità che percepiamo. Ed è in questa direzione che bisogna continuare ad operare per dare un senso concreto alla nostra missione di uomini, in primis, e di rappresentanti politici del territorio che si impegnano ogni giorno senza sosta. La cittadinanza – ha spiegato Antonio De Caprio - ha bisogno di risposte. Noi tutti, abbiamo il dovere di percepire e ascoltare le istanze che provengono dal basso. La salvaguardia dell’ambiente non deve avere colori politici. La via maestra è quella di remare tutti nella stessa direzione se si vogliono raggiungere obiettivi che vanno in favore della collettività. Costruire insieme un futuro migliore è possibile – ha ribadito il consigliere regionale di Forza Italia -. Dobbiamo solo crederci. Il coraggio è nella condivisione delle scelte. La presenza, oggi, nel Tirreno cosentino, dell’assessore regionale all’ambiente, Sergio De Caprio, il nostro Capitano ‘’Ultimo’’, rappresenta il riscatto e la voglia di risollevarsi di tutti i calabresi. Quella fetta di popolazione onesta, laboriosa – ha proseguito De Caprio - che vuole scendere in campo seriamente e progredire, scacciando quell’onta che pesa come un macigno su ognuno di noi. Vogliamo e dobbiamo credere in una Calabria nuova. Io ci sono. Noi ci siamo”.

            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie