POLITICA

Domenica 11 Aprile 2021 23:01

TORTORA(CS).RAFFAELE PAPA:SANITA',COME PRIMA PEGGIO DI PRIMA.

Con Delibera n.271 del 08 aprile 2021 l'Asp di Cosenza ha approvato il Piano Aziendale 2021, da parte del neo Commissario Provinciale La Regina.    Trattasi di Documento importante che necessita attenzione ed a cui verrà data attenzione nei prossimi giorni entrando nel merito di particolari questioni da affrontare con urgenza.     Alcune brevissime considerazioni sono però d'obbligo stante l'interesse collettivo di tale documento ed in quanto: Si avverte un cambio di passo negativo nell'attenzione al territorio soprattutto periferico; Si allontanano i livelli essenziali di assistenza nei confronti dei cittadini ed in particolare delle fasce piu deboli e bisognose; L'atto viene assunto senza la più volte annunciata verifica delle esigenze specifiche di categorie e aree geografiche e senza confronto  con le realtà locali.   Non si comprende altresi del perché nel mentre si fa riferimento a decreti commissariali modificati e superati da Sentenze del Consiglio di Stato,   non si tiene conto del dispositivo delle stesse che va incontro agli interessi dei cittadini. Verrebbe da dire che siamo alle solite e che verso il peggio c'è sempre spazio.   Ad ogni modo a breve, quale consigliere comunale, proporrò specifiche iniziative a tutela del diritto alla salute di ogni comunità interessata ed in particolare riguardante la funzionalità del presidio ospedaliero di Praia a Mare.   Ultima considerazione,  non conosco le motivazioni per le quali nella prima pagina dell'atto aziendale è stata inserita l'immagine di Bernardino Telesio, penso però che ad oggi anche lui sarebbe sicuramente stanco dei tanti raggiri e prese in giro da parte di chi gestisce la sanità territoriale calabrese e dei ritardi ed omissioni da parte di Commissari e Governi che continuano a negare il diritto alla salute.    Raffaele Papa Consigliere Comunale
            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie