POLITICA

Mercoledì 19 Novembre 2014 20:40

Il lavoro al primo posto. Intervento di Aieta

Serve un’azione sinergica con imprese e sindacati per il lavoro”. È quanto afferma il sindaco di Cetraro, Giuseppe Aieta, candidato democrat al consiglio regionale, secondo il quale “il report, relativo alla situazione economica di questa regione, e diffuso da Bankitalia non arriva come un fulmine a ciel sereno. Rappresenta, semmai, l'ulteriore conferma che occorre mettersi presto al lavoro per fare uscire la Calabria dalla secche di una crisi devastante sotto tutti i punti di vista. L'ulteriore riduzione del 3% degli occupati – dichiara Aieta –, con una percentuale inferiore di 18 punti alla media nazionale, ci dà la cifra di quanto grave sia la condizione in cui versa questa terra. Indicare una strada per uscire da questa spirale è arduo. Posso assicurare - prosegue Aieta - che assieme al presidente, Mario Oliverio, daremo impulso al rapporto con il mondo dell'impresa e del sindacato. Abbiamo bisogno dell'apporto di tutti gli attori e non tralasceremo tutto al caso. Al centro della nostra agenda di governo – continua Giuseppe Aieta – ci dovranno essere politiche di accesso al credito per le piccole e medie imprese, investimenti sul turismo, valorizzazione delle eccellenze a partire dal settore agroalimentare. Analoga attenzione dovrà essere riservata alle start up e al mondo delle università. Sono convinto - conclude Aieta - che solo investendo in cultura e conoscenza è possibile creare le condizioni per interrompere una situazione così negativa. Bisogna ripartire dalle nostre università, che in questi ultimi anni sono state lasciate al proprio destino da un centrodestra sordo e distratto”.

C.S. 

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie