POLITICA

Giovedì 20 Novembre 2014 17:51

Tortora: “Campagna elettorale condizionata da atteggiamenti scorretti”. Interviene Papa

“Campagna elettorale condizionata da atteggiamenti scorretti”. È quanto afferma il consigliere comunale del gruppo ‘’Tortora nel cuore’’, Raffaele papa, secondo il quale “non si discute più di bene collettivo e in luoghi pubblici, ma il sistema è quello del “porta a porta”  e del confronto a “quattrocchi” da religioso confessionale. Sono centinaia i posti di lavoro che in queste ore vengono promessi - continua Papa - e alcuni interventi a favore di soggetti in stato di necessità sono solo un pretesto per condizionare il voto che dovrebbe essere libero da qualsiasi intromissione esterna. Il peggio si verifica quando tutto ciò viene fatto da rappresentanti istituzionali e da qualche girovago dipendente pubblico in orario di lavoro. Ricordiamo a tutti che i pubblici dipendenti vengono pagati dai cittadini e meglio farebbero a lavorare e  svolgere correttamente e doverosamente il loro compito a servizio della collettività. Chiediamo ad ogni cittadino di vigilare, allontanare e ripudiare senza alcun timore chi si rende artefice di simili illegali bassezze e di esercitare il diritto di voto con coraggio, onestà e coerenza. Non permettiamo ad alcuno di limitare il nostro pensiero e la nostra libertà. Chi di dovere individui le responsabilità e prenda gli opportuni provvedimenti per garantire le corrette forme di democrazia e partecipazione libera da qualsiasi forma di subordinazione e sottomissione”.

 

Raffaele Papa

Consigliere Comunale

Gruppo Politico “Tortora nel cuore”

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie