RADIO ONE BANNER SOPRA

POLITICA

Martedì 28 Aprile 2015 10:00

SCALEA. ETTORE BIONDI NCD: ''Le Belle Strade di Scalea''.

Osserviamo che in questi ultimi giorni, anche alcune direttive della terna commissariale di Scalea, hanno voluto sottolineare la buona iniziativa di liberi cittadini e commercianti che con le loro sostanze hanno preso iniziative in maniera tale da abbellire e ripulire alcune strade di Scalea. E come lo hanno fatto? Ma naturalmente partendo dall'estetica e non dalla sostanza. Si è pensato bene di dotare di strisce blu, per dirla in breve parcheggi a pagamento, delineate da strisce bianche discontinue, e quelle che delimitano le due carreggiate su un tappeto da biliardo...Ma nessuno degli addetti si è accorto che ci sono buche, voragini in alcune strade, e addiritrtura si consuma inutilmente vernice che tra due mesi non servirà a nulla, non c'è neppure in questo periodo di "virtuosismo amministrativo", un minimo di progettualità e di buon senso su come gestire al meglio quelle pochissime risorse di cui è a disposizione il tesoriere del Comune? Chiediamoci poi dove andranno a finire gli introiti possibili che deriveranno dagli incassi dei parcheggi a pagamento, e se non fosse il caso di destinarli alla ricostruzione delle stesse strade che vengono abbellite con la sola iniziativa dei cittadini? I nostri ospiti che tra non molti giorni cominceranno a frequentare la nostra cittadina non hanno bisogno di essere vessati da inutili balzelli, se dapprima noi non saremo capaci di offrire servizi, tra i quali sicuramente deve esistere una viabilità consona agli standard dei nostri tempi, e non gli sterrati di medievale memoria. Aggiungiamo anche che una pulizia di cunette, canali adiacenti a vie anche periferche e non solo del centro, mostrerebbero un aspetto più accogliente, che sicuramente avrebbe risvolti economici positivi. I turisti frequenteranno Scalea se ci sono servizi almeno accettabili. Noi lo abbiamo già detto in un documento consegnato alla terna commissariale a settembre dello scorso anno. Al di là dei bei propositi aspettiamo ancora risposte, ma il tempo oramai è già finito, perchè svolgere un compito nell'ignavia, non vuol dire averlo svolto al meglio, anzi è averlo ignorato.   NCD SCALEA 
Ettore Biondi
            
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie