RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Sabato 02 Settembre 2017 05:30

Belvedere Marittimo. Cianciulli: "non si faccia sciacallaggio sulla scuola".

Tiziana Ruffo.  Sei  classi dei Licei “Tommaso Campanella”  di Belvedere Marittimo saranno ospitate nel’edificio di  Diamante  in attesa che i lavori di messa in sicurezza di una delle due strutture di Belvedere Marittimo siano completate. Un disagio provvisorio, dovuto ad una prospettiva lungimirante di migliore sicurezza per gli studenti. A liquidare polemiche, equivoci ed incomprensione  è la dirigente scolastica dei Licei, Maria Grazia Cianciulli,  che invita tutti a non fare “sterili speculazioni e sciacallaggio su quella  che deve essere, invece una buona notizia”. Cianciulli precisa, tra l’atro che “non esiste alcun braccio di ferro tra sindaco e dirigente. Abbiamo lavorato – ha detto- in perfetta sinergia con l' amministrazione comunale per cercare di trovare una collocazione delle classi a Belvedere ma non c'erano strutture adeguate”.  A proposito poi delle strutture proposte dal sindaco Enrico Granata  per ospitare gli studenti, la dirigente sottolinea  che “il diniego di autorizzazione per i locali trovati a Belvedere è stato dato dalla Provincia di Cosenza,  ente proprietario degli edifici delle scuole superiori,  e non dal dirigente scolastico che non ha alcuna competenza ne' autorità in materia”. Le classi che verranno trasferite a Diamante, si tratta del triennio, come ha inteso precisare Cianciulli, “non avranno altri disagi se non di trascorrere alcuni mesi presso l'edificio di Diamante. I pullman non subiranno variazioni di percorsi, i genitori non dovranno andare a prendere gli studenti”.  I Licei di Belvedere Marittimo sono stati destinatari di un finanziamento di circa un milione di euro per la messa a norma antisismica dell'edificio e quindi per la incolumità degli studenti per cui, come ha inteso sottolineare Maria Grazia Cianciulli, “tutti  dovrebbero essere felici di sopportare un minimo disagio a fronte di un grande beneficio  per la collettività”. Dallo scorso gennaio i Licei Belvedere Marittimo  si sono impreziositi  ulteriormente con un nuovo indirizzo di studio. Si è trattato  del Liceo Coreutico, che  si è unito  agli altri 7 indirizzi già presenti al “Campanella” : Classico, Scientifico, Linguistico, Scienze Umane, Scienze Applicate, Economico Sociale e Musicale. A partire dal 2017, infatti,  la Provincia di Cosenza ha, deliberato l'autorizzazione del Liceo Coreutico, il liceo della danza, unico nell'alto Tirreno cosentino. Otto dunque i prestigiosi ndirizzi liceali che compongono l'ampia offerta formativa del “Campanella”. Un istituto, ha ribadito più volte Cianciulli  che “dà lustro al territorio di riferimento. Gli studenti provengono da 20 comuni, con brillanti risultati attestati dalle indagini statistiche Invalsi e “dagli entusiasmanti esiti in uscita dei diplomati”. Un’ ampia gamma formativa, dunque, che costituisce la grande ricchezza ed esclusività di questo prestigioso liceo che già da due anni sta offrendo ai propri iscritti la progettualità “Crosscurriculum”. Innovativa metodologia formativa che supporta ogni studente con le risposte più efficaci ai bisogni formativi individuali. Gli studenti con carenze disciplinari sono indirizzati verso laboratori di studio guidato in orario curricolare mentre gli studenti più dotati vengono seguiti in percorsi di potenziamento e laboratori di eccellenza che li accompagnano fino ai test d'ingresso all'università. 

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie