RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

ATTUALITA'

Domenica 03 Febbraio 2019 11:44

DIAMANTE. PROSEGUE A DIAMANTE L'ESPERIENZA DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE,DA MARZO ALTRI SEI GIOVANI IMPEGNATI NEL PROGETTO"DIAMANTE UN GIOIELLO DA SCOPRIRE".

Prosegue a Diamante l’esperienza del Servizio Civile Nazionale che, da marzo, vedrà altri sei giovani impegnati nel progetto “Diamante: un gioiello da scoprire”. Con la pubblicazione della graduatoria si è esaurita  la selezione dei partecipanti che inizieranno il nuovo percorso  mentre, nel contempo,  si avvia a conclusione l’esperienza dei primi partecipanti al progetto. La prosecuzione, con un ulteriore step, del progetto di Servizio Civile, premia l’impegno e la volontà dell’Amministrazione Comunale nel voler assicurare   ad alcuni giovani  la straordinaria opportunità  di vivere  un'esperienza di grande valenza dal punto di vista professionale e relazionale,   assicurando nel contempo  alla Città un valido supporto nelle attività di promozione turistica  del territorio e delle sue eccellenze artistiche e culturali. In attesa dell'avvicendamento  con il secondo gruppo di giovani impegnati, si può tracciare un bilancio decisamente positivo del lavoro svolto dal primo gruppo di volontari.  Molteplici, infatti le attività espletate nell’ambito del progetto. Tra queste, un questionario sull’offerta turistica sottoposto ai turisti durante le festività pasquali, i week-end e la stagione estiva, accompagnato da una attività di analisi dei risultati,  e delle preferenze  e dei consigli degli ospiti della Città. La realizzazione di una cartina di Diamante e Cirella, con un percorso culturale accompagnato  dall’indicazione  dei servizi pubblici usufruibili nella nostra cittadina;  una legenda di tutti i monumenti da visitare ed una indicazione  generale delle operazioni  murales  effettuate a  Diamante nel  periodo  1985-2017, attraverso una cartina del centro storico che identifica con ogni colore una operazione Murales. Una Mini-guida dei  bozzetti dei Murales del 1981,  attualmente  esposti presso la struttura DAC, Diamante Arte e Cultura. Ogni bozzetto è stato munito di un QR code collegato ad una pagina di un sito che raccoglie le informazioni di ogni singola opera, questo strumento permetterà ai turisti di avere un accesso diretto a tutte le informazioni principali di ogni bozzetto. Il nome del sito è www.bozzettimurales1981.flazio.com ed è nato dall’esigenza di definire una mappatura delle opere  principali,  espressa dall’Assessorato al Turismo e dall’Assessorato al Welfare del Comune di Diamante.  Particolarmente rilevante  l’attività di informazione e promozione turistica presso   l’infopoint  presente nel DAC – Ponte delle Arti e delle Culture. Un attività svolta come naturale prosecuzione e conseguenza della formazione specifica del progetto   effettuata nel periodo da Marzo a Giugno 2018.   In tale ambito fondamentale  è risultato il supporto dei volontari per  l’apertura al pubblico, favorendone la frequentazione  del ristrutturato  Convento dei Minimi presso i Ruderi di Cirella Antica  e del  Mausoleo Romano in Contrada Tredoliche.  Inoltre è stata fornita dai volontari una costante  attività di supporto all’Assessorato al Turismo del Comune di Diamante,  con la preparazione e la stampa di locandine di eventi,  la promozione presso strutture turistiche;  la partecipazione e la collaborazione a tutti gli eventi ospitati  dalla struttura del DAC. A partire dal mese di aprile sono state svolte  delle visite guidate a piccoli gruppi di persone con cadenza settimanale, svolte successivamente con una formula diversa, con inviti alle scuole e integrate da visite al Convento dei Minimi e al Mausoleo Romano.  Alla riapertura delle scuole (nel mese di Settembre) e fino al mese di Dicembre sono state invitate via email la maggior parte delle scuole primarie del territorio della Riviera dei Cedri e dell’entroterra.  L’organizzazione del concorso Fotografico dal titolo, “Diamante in un obiettivo”,  con l’intento   di immortalare alcuni tra i più importanti luoghi di Diamante e Cirella attraverso l’arte fotografica. Infine la “Tombolata dei murales”  mirata a favorire  la conoscenza e la valorizzazione  dei dipinti che hanno reso celebre Diamante come “il paese dei nasi all’insù”.  Un grazie viene rivolto dall’Amministrazione Comunale  ai ragazzi che hanno partecipato alla prima esperienza del  Servizio Civile Nazionale e allo stesso tempo un augurio di buon lavoro viene indirizzato ai nuovi volontari che, idealmente, raccoglieranno il testimone per portare avanti  il progetto “Diamante un gioiello da scoprire”

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie