RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 13 Agosto 2014 15:38

CETRARO. GIORNATA DI FERRAGOSTO: L’ATTIVITA’ DELLA GUARDIA COSTIERA DI CETRARO

Per la giornata di Ferragosto, caratterizzata da massimo afflusso turistico lungo le coste, L’Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera di Cetraro ha ulteriormente rafforzato i servizi per l’utenza. Due motovedette ed un battello pneumatico saranno operativi sul tratto di mare di giurisdizione, ed in particolare a ridosso della zona riservata alla balneazione e nelle fasce orarie ove è prevista maggiore affluenza. Inoltre personale via terra svolgerà pattugliamenti lungo le coste operando in tandem con le unità navali in mare e garantendo, all’occorrenza, il pronto e necessario intervento. I mezzi navali e terrestri impiegati saranno in costante contatto radio con la…LEGGI TUTTO
Martedì 12 Agosto 2014 15:05

Lauria: Blitz delle fiamme gialle

Tre persone denunciate e 19 assuntori di sostanze stupefacenti segnalati. E' questo il bilancio dei controlli nel Lagonegrese da parte della Guardia di Finanza di Lauria da inizio agosto. I militari delle fiamme gialle, hanno sequestrato 252 grammi di droga. In un caso, un giovane aveva nascosto negli slip 100 grammi di marijuana. In una perquisizione nella sua casa, a Como, sono stati trovati due suoi amici con 330 grammi di marijuana, 4,2 di un'altra sostanza e cinque ''francobolli'' di lsd. Tutti, sono stati arrestati.LEGGI TUTTO
Lunedì 11 Agosto 2014 18:11

Scalea: Sventata una rapina in una sala slot

Sventata una rapina questo pomeriggio a Scalea. Preso di mira il Vega games, Slot machine, sito in via Lauro. Da quanto si è appreso, sembra che il proprietario dell’esercizio commerciale avesse, stipati in un borsello, più di 4000 euro. Due individui, di nazionalità algerina, a bordo di una Fiat Uno, si sono fermati di fronte la sede dell'istituto di vigilanza Metropol, ubicata in Viale della Repubblica. Il comandante dell'Istituto, sempre secondo quanto si è appreso, si sarebbe insospettito quando ha visto i due individui mentre si cambiavano d’abito. Da qui il pedinamento fino al negozio preso di mira. Uno dei…LEGGI TUTTO
Lunedì 11 Agosto 2014 17:27

PROSEGUONO I CONTROLLI PER IL RILASCIO DEL “BOLLINO BLU” – IL CONDUCENTE DI UNO YACHT E’ STATO SANZIONATO IN QUANTO SFRECCIAVA A PIU’ DEL DOPPIO DELLA VELOCITA’ CONSENTITA

Nel pieno della stagione estiva aumenta, come è ovvio che sia, la presenza di unità da diporto, a motore e vela, in navigazione. Il personale imbarcato sui mezzi navali della Guardia Costiera di Cetraro, ossia sulle motovedette CP851 e CP705 e sul battello pneumatico GC135, sta quindi implementando la verifica di tali unità per il rilascio del cosiddetto “bollino blu”. L’iniziativa in questione è stata promossa per il secondo anno consecutivo dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti allo scopo di favorire il rilancio della nautica da diporto. Nell’ambito dei numerosi controlli sinora svolti dal personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di…LEGGI TUTTO
Domenica 10 Agosto 2014 10:12

AMANTEA. SUI FATTI DI AMANTEA INTERVIENE ERNESTO MAGORNO.

<< Sui fatti accaduti ad Amantea, che hanno visto coinvolti il dirigente comunale Giuseppe Sabatino, e il consigliere comunale del Movimento 5S Francesca Menichino, i Deputati “pentastellati” Morra e Nesci si pongono come unici depositari della verità ed in grado di emettere un giudizio e una sentenza senza appello per alcuno>>, lo dichiara il segretario regionale del Pd Ernesto Magorno. << Bisognerebbe dire che Giuseppe Sabatino, padre del Sindaco Monica Sabatino, è ricoverato, dopo quanto accaduto, presso il reparto Utic dell’ospedale di Paola per uno scompenso cardiaco >>. Prosegue Magorno: << Da parte mia posso dire che il Sindaco sta…LEGGI TUTTO
Venerdì 08 Agosto 2014 09:05

BELVEDERE MARITTIMO. IL M5S IN DIFESA DEL PORTO. ENTRO LA FINE DELL'ANNO POTREBBE ESSERE VENDUTO ALL'ASTA.

Siamo qui a denunciare la triste situazione in cui versa il Porto di Belvedere Marittimo. Si vocifera che entro la fine del 2014 il Porto sarà venduto all'asta. Noi invitiamo l'Amministrazione Comunale ad acquisire questo porto perchè sarebbe un'introito non indifferente. Se consideriamo che il Porto di Belvedere può contenere circa 300 imbarcazioni, lunghezza massima di 18 m, avere anche solo 150-200 imbarcazioni per tutto l'anno rappresenterebbe un entrata economica importante per il Comune. Siccome i comuni hanno bisogno di soldi, essendo ormai palese che dallo Stato centrale arriveranno sempre meno soldi, il Porto potrebbe esser un'entrata importante per il…LEGGI TUTTO
Giovedì 07 Agosto 2014 21:00

Tirreno cosentino: Cresce il numero dei furti di cavi in rame

Un crescente numero di furti di cavi in rame ha causato negli ultimi giorni, in Calabria, disagi alla circolazione ferroviaria e danni economici e d'immagine alle società del Gruppo Fs Italiane. "L'area maggiormente colpita dal dilagante fenomeno - si legge in una nota di Rfi - è quella del cosentino, dove i cavi di alimentazione dei sistemi di controllo della circolazione, posti in appositi canali in laterizio che affiancano i binari, sono frequentemente preda di soggetti dediti al furto e alla ricettazione del rame. In appena quattro giorni, il 27, 29 e 31 luglio e il 2 agosto sulle linee…LEGGI TUTTO
Giovedì 07 Agosto 2014 09:33

Cementificazione delle coste calabre. Report del Wwf. Molti i siti, ricadenti nel comprensorio tirrenico, da Praia a Mare ad Amantea

"Cemento coast to coast - 25 anni di natura cancellata dalle coste italiane". Nel report del Wwf sui cambiamenti delle coste italiane nel corso degli ultimi due decenni, la Calabria ha un ruolo importante dato che da sola rappresenta circa il 19% dell'intera costa nazionale.. Il Wwf ribadisce come il territorio regionale conservi una “varietà di paesaggi costieri difficilmente riscontrabili in altre regioni d’Italia, ma se si esclude qualche sito di Importanza comunitaria vi sono poche altre tutele, nessuna nel versante Tirrenico”. Un patrimonio immenso che, però, secondo gli ambientalisti, non ha alcuna forma di tutela e soffre l'azione dell'uomo…LEGGI TUTTO
Mercoledì 06 Agosto 2014 12:48

BONIFATI - CETRARO - FUSCALDO. SEQUESTRATI IN MARE ATTREZZI DA PESCA PERICOLOSI PER I BAGNANTI E PER CHI NAVIGA.

Prosegue senza sosta, anche nel pieno della stagione estiva, l’attività di contrasto alla pesca abusiva ad opera del personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro alla guida del Comandante Andrea Chirizzi. L’ultima operazione, che rientra nella più ampia attività di vigilanza e controllo sulla pesca marittima sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Vibo Valentia Marina e della Direzione Marittima di Reggio Calabria, ha portato negli ultimi giorni al sequestro in mare di numerosi attrezzi da pesca abusivi. L’equipaggio della motovedetta CP705 ha infatti sequestrato nei pressi del litorale di Fiumefreddo Bruzio una rete da posta ad imbrocco, lunga all’incirca…LEGGI TUTTO
Martedì 05 Agosto 2014 18:13

Scalea: Relazione della Direzione investigativa antimafia. Occhi puntati sull'operazione ''Plinius''

Legami e contiguità di "amministratori e funzionari pubblici infedeli con cosche 'ndranghetiste radicate sul territorio calabrese sono state portate alla luce da alcune inchieste concluse nel semestre luglio-dicembre 2013". E' quanto riporta l'ultima relazione della Dia consegnata al Ministro dell'Interno che nel ripercorrere le operazioni scattate in Calabria si sofferma sull'operazione "Plinius che ha portato a misure cautelari nei confronti del sindaco e cinque assessori del Comune di Scalea per presunti legami con il gruppo Valente-Stummo che fa riferimento alla più temibile cosca Muto di Cetraro". Nel Catanzarese, invece, la Dia rimarca l'importanza di "altre attività investigative che hanno messo…LEGGI TUTTO
Lunedì 04 Agosto 2014 15:10

Guasto ad un treno delle vacanze. Brutta avventura per molti turisti, diretti sulla costa tirrenica

È iniziata male la vacanza per molti turisti, emigranti e viaggiatori che hanno scelto il treno per arrivare in Calabria. Ieri, domenica 3 agosto, un convoglio diretto a Reggio Calabria si è bloccato improvvisamente tra Salerno e Battipaglia. Si tratta dell'Intercity 561, partito da Roma Termini alle ore 16:26 con arrivo nella città dello Stretto alle ore 23:48. Il treno guasto è rimasto per circa due ore fermo sui binari, in mezzo alla boscaglia. Attorno alle ore 21:00, quando il treno sarebbe dovuto essere a Scalea, meta di vacanze per molti turisti, sono state aperte le porte del lato del…LEGGI TUTTO
Domenica 03 Agosto 2014 10:05

SCALEA. L'ULTRALEGGERO HA PERSO UN'ALA, LE VITTIME SONO DUE STRANIERI.

Sono due stranieri, un tedesco di 45 anni ed un austriaco di 27, le vittime dell'incidente aereo avvenuto ieri sera a Scalea. Il proprietario del velivolo era il cittadino tedesco, che già da alcuni giorni era a Scalea. L'altra vittima era giunta a Scalea con un proprio velivolo. Entrambi ieri sono andati in volo con il primo aereo ai cui comandi, secondo le prime indicazioni, ci sarebbe stato il cittadino austriaco. Dalle testimonianze raccolte dai carabinieri della Compagnia di Scalea, il velivolo ha perso un'ala mentre si trovava a 300 metri da terra ed è precipitatoLEGGI TUTTO
Sabato 02 Agosto 2014 20:39

SCALEA. Precipita aereo ultraleggero, due morti.

Sabato 02 Agosto 2014 10:09

SCALEA. Lotta al commercio abusivo, ancora interventi da parte della Polizia Locale di Scalea.

Una nuova operazione contro il fenomeno dell’abusivismo commerciale in forma ambulante è stata effettuata nella serata del 01 agosto 2014 verso le ore 23.00, da personale della Polizia Locale di Scalea, Coordinata dall’Istr.D.vo Adriano SERRA. La zona interessata al controllo è stata l’area pedonale di P.zza Caloprese/via M.Bianchi. All’arrivo degli agenti della Polizia Locale i venditori ambulanti, per lo più, extracomunitari si sono dati letteralmente alla fuga abbandonando sulla sede dell’area pedonale merce e suppellettili vari. Questa è la seconda operazione della stagione estiva effettuata dal Comando della Polizia Locale, nelle aree pedonali, contro gli extracomunitari venditori abusivi. Per contrastare…LEGGI TUTTO
Venerdì 01 Agosto 2014 12:59

DIAMANTE. Arrestato per atto intimidatorio nel confronti del Sindaco.

A seguito dell’atto intimidatorio patito dal Sindaco di Diamante, la sera del 13 luglio scorso i Carabinieri di Diamante acquisivano da fonte confidenziale che a lanciare la bomba carta sull’autovettura del primo cittadino era stato Massimo De Rose, figlio di De Rose Rosanna. La fonte riferiva che il De Rose mentre lanciava la bomba carta sull’auto del Sindaco, era stato notato da un giovane. Le indagini partendo dalla deposizione del giovane, testimone oculare cardine, accreditata da altri testimoni, riusciva ad individuare l’esecutore materiale/responsabile dell’atto intimidatorio in danno del sindaco, identificato in Massimo De Rose, nato a Belvedere M.mo il 25/10/1991,…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie