RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Sabato 08 Agosto 2015 07:38

DIAMANTE. Atto vandalico nei confronti del Pd Diamante.

« Dobbiamo, purtroppo, denunciare un nuovo atto intimidatorio nei confronti del nostro Circolo, ma questo non ci fermerà, anzi ci spingerà ad andare avanti con più determinazione con il nostro impegno politico in favore della nostra città », lo dichiara il segretario del Circolo Pd Francesco Principe di Diamante, la cui facciata è stata, questo pomeriggio, imbrattata da ignoti con scritte ingiuriose ed offensive nei confronti del partito. La sede era stata inaugurata lo scorso 1 agosto, alla presenza del Presidente della Giunta regionale della Calabria Mario Oliverio; del Segretario regionale del Pd Ernesto Magorno; del segretario provinciale Luigi Guglielmelli,…LEGGI TUTTO
Giovedì 06 Agosto 2015 17:45

DIAMANTE. Controlli dei Carabinieri di Scalea e del N.A.S. di Cosenza: cibo in cattivo stato di conservazione e lavoratori in nero. Chiusa attività di ristorazione.

Continuano i controlli dei Carabinieri di Scalea per il rispetto della normativa igienico sanitaria unitamente ai Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Cosenza (CS). Controllati numerosi locali frequentati dai turisti dell’alto tirreno cosentino. In particolare i militari dell’Arma hanno deferito in stato di libertà il titolare di un ristorante di Diamante inottemperante alla disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande in quanto sono stati sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione giudicati non idonei al consumo umano. A seguito del controllo, a causa delle precarie condizioni igieniche e dell’assenza dei necessari requisiti strutturali…LEGGI TUTTO
Giovedì 06 Agosto 2015 17:16

SANTA MARIA DEL CEDRO. Chiama il 112 per autoaccusarsi di un falso accoltellamento e aggredisce i carabinieri con un’arma da taglio: arrestato.

La scorsa notte un uomo classe ’85 originario di Praia a Mare ha telefonato al numero di pronto intervento 112 autoaccusandosi falsamente di aver accoltellato, al termine di una lite, un parente nel centro di Santa Maria del Cedro (CS). L’operatore della Centrale Operativa dei Carabinieri lo ha invitato a mantenere la calma e ad attendere l’arrivo di una pattuglia del N.O.R.M. di Scalea che in quel frangente era impegnata in un servizio esterno finalizzato alla prevenzione dei reati di matrice predatoria. Dopo qualche minuto i militari dell’Arma hanno raggiunto il luogo dell’intervento e hanno individuato il richiedente che si…LEGGI TUTTO
Giovedì 06 Agosto 2015 12:17

ACQUAPPESA - GUARDIA PIEMONTESE. CONTROLLO DEL TERRITORIO DA PARTE DELLA POLIZIA LOCALE.

La pattuglia della Polizia Locale del servizio associato di Acquappesa e Guardia P.se, composta dagli agenti Guido Pinto e Mario Spadafora durante un servizio di controllo del territorio comunale, hanno notato un veicolo Fiat Punto con all'interno un cittadino pakistano, dove ad un veloce controllo della targa del veicolo, lo stesso è risultato sprovvisto di copertura assicurativa. Fermato il veicolo, lo stesso esponeva sul parabrezza regolare contrassegno assicurativo con scadenza 02/01/2016. Insospettiti della discrepanza, gli agennti hanno provveduto ad ulteriori ed approfonditi controlli, i quali hanno confermato la mancata copertura assicurativa del veicolo e la contraffazione sia del contrassegno assicurativo…LEGGI TUTTO
Mercoledì 05 Agosto 2015 18:40

DIAMANTE. ROMENO ACCOLTELLATO: RIMESSI IN LIBERTA’ I CONIUGI DIAMANTESI

Si è svolta, questa mattina, dinanzi al GIP del Tribunale di Paola, Dr.ssa Maria Grazia ELIA, l’udienza di convalida dell’arresto dei coniugi diamantesi accusati di aver accoltellato, unitamente ad una terza persona allo stato irreperibile, un romeno di 42 anni, convivente dell’anziana madre di uno degli arrestati. Gli indagati, entrambi difesi dall’avvocato penalista Francesco Liserre, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Il GIP, pur convalidando l’arresto e ritenendo sussistente la gravità indiziaria, ha accolto le richieste difensive, disponendo l’immediata liberazione dei coniugi e prescrivendo, agli stessi, il solo divieto di avvicinamento, alla persona offesa, nel raggio di almeno…LEGGI TUTTO
Mercoledì 05 Agosto 2015 09:49

Diamante (CS) – figlia con l’aiuto del marito accoltella il compagno della madre: arrestati dai carabinieri.

Dramma sfiorato nel centro storico di Diamante. Un uomo 42enne di origini rumene è stato ripetutamente accoltellato dai parenti della sua compagna, una donna pensionata 69enne del posto. È successo nella giornata di ieri. L’uomo stava trascorrendo la notte con la sua compagna quando alle prime ore del mattino hanno bussato alla porta i due figli della donna unitamente al genero. I tre hanno sorpreso l’uomo che si era nascosto all’interno della cucina poiché voleva tenere segreta la relazione sentimentale con la donna cha evidentemente era difficile da far accettare.Dopo l’ingresso dei tre nell’abitazione è iniziata una furibonda lite con…LEGGI TUTTO
Sabato 01 Agosto 2015 09:58

AMANTEA. IL GENERALE TULLIO DEL SETTE INCONTRA I MILITARI PARTICOLARMENTE DISTINTISI NELL’ATTIVITA’ DI SERVIZIO

Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette ha incontrato questa mattina 31 militari provenienti da tutto il territorio nazionale che si sono particolarmente distinti nella quotidiana attività di servizio. Nel corso dell’incontro, che si è svolto nella Sala di Rappresentanza del Comando Generale dei Carabinieri, alla presenza dei vertici dell’Arma e dello Stato Maggiore, nonché di esponenti degli organismi di rappresentanza dell’Arma, il Generale Del Sette ha consegnato al personale un encomio solenne per i numerosi atti di valore compiuti con generosità e slancio, spesso a rischio della stessa incolumità fisica. Nell’occasione il Comandante Generale, nel rivolgere il…LEGGI TUTTO
Venerdì 31 Luglio 2015 16:19

PRAIA A MARE. GUARDIA COSTIERA, RIPRISTINATA PORZIONE DI ARENILE DI 500 MQ COME SPIAGGIA LIBERA NEL COMUNE DI PRAIA A MARE

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea, nell'ambito dell’Operazione denominata “Mare Sicuro 2015”, eseguita sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Vibo Valentia Marina e su disposizione della Direzione Marittima della Calabria e della Basilicata Tirrenica, quotidianamente svolge attività di controllo e vigilanza sul demanio marittimo e sulla sicurezza della navigazione su tutto il territorio di competenza. Nella giornata odierna, militari dipendenti del Comando in intestazione, coadiuvati dalla Polizia Municipale e da rappresentanti del Comune di Praia A Mare, durante un controllo presso un noto stabilimento insistente in località Fiuzzi, hanno disposto il ripristino di una porzione di arenile di circa…LEGGI TUTTO
Mercoledì 29 Luglio 2015 09:53

PRAIA A MARE. Aggredisce il personale sanitario e danneggia l'ambulanza: arrestato dai carabinieri sorvegliato speciale.

Un pregiudicato classe ’76, originario di Praia a Mare, la scorsa notte è stato soccorso sulla pubblica via da personale sanitario del 118 mentre era a terra privo di sensi verosimilmente a causa dell’abuso di alcol e di sostanze stupefacenti. L’uomo privo di sensi è stato caricato sull’ambulanza per essere successivamente trasportato presso il pronto soccorso del vicino ospedale, ma dopo qualche minuto al suo risveglio è andato in escandescenze iniziando ad aggredire il medico e l’infermiere che gli stavano prestando assistenza, costringendoli alla fuga. L’uomo ha iniziato a distruggere l’interno dell’ambulanza lanciando per strada tutto ciò che riusciva ad…LEGGI TUTTO
Martedì 28 Luglio 2015 18:19

SAN LUCIDO. SCOPERTA COLTIVAZIONE DI CANNABIS. TROVATO ANCHE UN FUCILE. ARRESTATA UNA PERSONA.

Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Stazione di San Lucido, hanno arrestato un uomo di San Lucido S.L., 57 anni, noto alle forze dell’ordine, per traffico illecito di sostanze stupefacenti. L’attività dei Carabinieri della Stazione è partita sin dalle prime ore della mattinata, con una serie serrata di controlli e perquisizioni nel centro cittadino, nonché di ricognizioni varie al fine d’individuare eventuali coltivazioni illegali di cannabis. Proprio a seguito di tali attività d’indagine condotte dalla locale stazione e nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari è stato rinvenuto in un terreno di proprietà del soggetto, una vera e propria coltivazione…LEGGI TUTTO
Martedì 28 Luglio 2015 10:26

SEQUESTRATI CINQUE CHILOGRAMMI DI HASHISH E TRATTI IN ARRESTO TRE CITTADINI ITALIANI.

CINQUE CHILOGRAMMI DI HASHISH SONO STATI RINVENUTI E SEQUESTRATI DAL GRUPPO GUARDIA DI FINANZA DI SIBARI (CS) NEL CORSO DI UN SERVIZIO MIRATO ALLA LOTTA AL TRAFFICO E CONSUMO DI SOSTANZE STUPEFACENTI ESEGUITO IN LOCALITÀ LAINO BORGO (CS). L’OPERAZIONE, ESEGUITA DAI “BASCHI VERDI” DI SIBARI CON IL PREZIOSO AUSILIO DEL CANE ANTIDROGA “ACHY”, HA CONSENTITO ALTRESÌ, L’ARRESTO DI TRE CITTADINI ORIGINARI DI VIBO VALENTIA, RESISI RESPONSABILI DEL REATO DI TRAFFICO E DETENZIONE ILLECITA DI SOSTANZE STUPEFACENTI. IN PARTICOLARE, DURANTE UN CONTROLLO STRADALE ESEGUITO NEI CONFRONTI DI VEICOLI IN TRANSITO PRESSO LO SVINCOLO AUTOSTRADALE DI LAINO BORGO, USCITA OBBLIGATORIA PER CHI…LEGGI TUTTO
Lunedì 27 Luglio 2015 19:52

AMANTEA. Ancora positive le analisi sulla qualità delle acque

Per una volta non essere presenti in una classifica è sinonimo di successo. Il mare antistante il comprensorio amanteano continua ad essere etichettato come “eccellente” dal punto di vista della qualità delle acque. Lo hanno certificato le analisi effettuate dall’Agenzia regionale per la protezione ambientale. Lo hanno confermato le indagini compiute dalla Capitaneria di porto di Vibo Valentia Marina che, con il prezioso supporto della Delegazione di spiaggia di Amantea guidata dal comandante Vincenzo Cianci sempre attento e pronto ad intervenire in favore del territorio, hanno minuziosamente campionato, con l’ausilio di attrezzatissimi laboratori mobili, le foci dei fiumi. Sono queste,…LEGGI TUTTO
Lunedì 27 Luglio 2015 15:22

SCALEA. Arrestato muratore rumeno per maltrattamenti in famiglia

Continuano le operazioni dei Carabinieri di Scalea (CS) per contrastare il fenomeno della violenza sulle donne specialmente quando è posto in essere da membri del medesimo nucleo familiare. I militari della locale Stazione, supportati in fase esecutiva dai militari del N.O.R.M., hanno posto fine ad una brutta storia di maltrattamenti in famiglia che andava avanti da diversi anni. Grazie all’aiuto dei militari, una donna classe’81 vittima di violenza si e determinata a denunciare i reati subiti ed uscire, così, da quella spirale di umiliazioni e vessazioni che era costretta a subire da diversi anni, unitamente ai propri figli, per vergogna…LEGGI TUTTO
Sabato 25 Luglio 2015 11:50

scalea (cs) - servizio straordinario di controllo del territorio effettuato dai carabinieri: 4 denunce e contravvenzioni per mancato rispetto della normativa sul lavoro.

Si è concluso alle prime ore del mattino un servizio coordinato della Compagnia Carabinieri di Scalea finalizzato alla repressione dei furti e dello spaccio di sostanze stupefacenti nei comuni di Scalea, Santa Domenica Talao, San Nicola Arcella e Santa Maria del Cedro. Quattro le persone denunciate, elevate sanzioni amministrative per circa 40.000 euro ad esercizi commerciali per il mancato rispetto della normativa in materia di occupazione e mercato del lavoro. I militari dell’Arma hanno controllato oltre 60 persone, effettuate perquisizioni veicolari e domiciliari finalizzate a controllare il rispetto della nuova disciplina che regolare la detenzioni di armi comuni da sparo.…LEGGI TUTTO
Venerdì 24 Luglio 2015 18:46

GUARDIA COSTIERA DI MARATEA, SALVATAGGIO DI TRE PERSONE

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea è stato impegnata, nel corso della mattina, in una operazione di ricerca e soccorso attraverso il mezzo nautico GC A84 nelle acque prospicienti Calicastro – Comune di Maratea. La richiesta di aiuto è pervenuta tramite un operatore portuale, il quale riferiva alla sala Operativa di questo Comando la presenza nella zona su indicata di una imbarcazione a motore di 10 metri in balia delle onde e con tre persone adulte a bordo. Nonostante le precarie condizioni meteo marine veniva disposta l’uscita del G.C. A84, che si dirigeva in zona per iniziare le ricerche. Intercettata l’unità…LEGGI TUTTO
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie