RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Mercoledì 08 Luglio 2015 16:08

DIAMANTE. Coltiva marijuana tra le mura domestiche. Arrestato imbianchino 25enne.

Un piccolo orticello in un fondo adiacente alle mura domestiche in una delle contrade di Buonvicino (CS) che stava curando con dedizione. Al posto della frutta e degli ortaggi, però, coltivava piante di marijuana. I Carabinieri della Stazione di Diamante, nel corso di un’operazione di polizia giudiziaria rivolta alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani, hanno arrestato un imbianchino 25enne incensurato originario di Belvedere Marittimo (CS), per produzione e coltivazione di sostanza stupefacente del tipo marijuana. I militari, stavano monitorando il giovane da alcuni giorni e, insospettiti dai suoi movimenti, hanno deciso di fare irruzione nella sua abitazione rinvenendo un piccolo orticello in cui aveva creato una coltivazione di stupefacente. Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno ritrovato circa 30 piante di marijuana di circa 2 metri di altezza, unitamente a materiale per la coltivazione e per il confezionamento dello stupefacente.L’arrestato, dopo le formalità di rito. è stato tradotto presso la propria abitazione in stato di arresto in attesa di direttissima.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie