RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Giovedì 13 Agosto 2015 12:27

SANTA MARIA DEL CEDRO. Figlia maltratta la madre per ottenere denaro contante: arrestata dai carabinieri per estorsione aggravata.

Picchiava la madre anziana per ottenere denaro: al culmine dell’ennesimo episodio sono intervenuti i Carabinieri. Arrestata pregiudicata classe’63. I Carabinieri della Stazione di Santa Maria del Cedro (CS) hanno arrestato una donna italiana  del posto in seguito a una serie di maltrattamenti ai danni della madre, una pensionata 76enne. L’anziana donna era costretta a sopportare le violenze e a consegnare alla figlia denaro contante che la stessa pretendeva alla luce della mancanza di un’attività lavorativa stabile.Da diversi anni l’arrestata era ritornata ad abitare con la madre, a seguito dell’interruzione di una precedente relazione sentimentale, pretendendo periodicamente alcune centinaia di euro. Gli episodi si sono ripetuti nel tempo, tra urla e minacce, ma la scorsa giornata la situazione è degenerata quando, a seguito di un diniego dell’anziana madre a corrispondere nuovamente denaro contante, la figlia ha iniziato a malmenarla.La madre si è fatta coraggio e ha chiesto aiuto al numero di pronto intervento 112 della Compagnia Carabinieri di Scalea: l’arrivo dei militari ha sedato la lite e ha permesso di prestare alla donna le cure del caso in quanto si presentava con numerosi lividi giudicati guaribili successivamente con tre giorni di prognosi.La donna è stata arrestata con l’accusa di estorsione aggravata e, giudicata dal Tribunale di Paola, è stata sottoposta all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie