RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

CRONACA

Martedì 02 Aprile 2019 16:40

COSENZA.DEPURAZIONE:POSTI SOTTO CONTROLLO GLI IMPIANTI DI CERISANO.

Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cosenza, nell’ambito di attività di indagine delegata dalla Procura della Repubblica di Cosenza hanno proceduto nei giorni scorsi a controllare gli impianti di depurazione a servizio del centro abitato del comune di Cerisano. Nell’ambito di tale attività, mentre per due dei tre depuratori presenti non sono state riscontrate irregolarità, per quello ubicato in località “Santo Ianni” hanno accertato che le acque reflue in uscita da un vecchio depuratore venivano scaricate nel limitrofo vallone Ianno in assenza di formale autorizzazione allo scarico. Da accertamenti effettuati lungo il corso del vallone dove vengono scaricate le acque reflue in uscita dal depuratore è stata accertata la  presenza di notevole eutrofizzazione delle acque superficiali dovuta, presumibilmente, all’elevato carico organico in uscita dallo stesso con conseguente deterioramento e danneggiamento delle acque del Vallone Ianno. Tale attività di controllo ha portato, oltre ad elevare sanzione amministrativa, alla denuncia del responsabile comunale dell’area tecnica per il reato di danneggiamento aggravato di acque pubbliche.  

 

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie