RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Lunedì 18 Maggio 2020 17:40

Amministrative Scalea 2020 :la sezione locale di“Italia Giovane e Solidale ” appoggerà la formazione elettorale del candidato a Sindaco, Eugenio Orrico. Ad annunciare la scelta è stato direttamente il responsabile cittadino, Antonio Maiuro.

Dopo giornate di preoccupazioni legate all'emergenza Covid 19, si riapre il sipario anche sulle prossime amministrative di Scalea che, con molta probabilità, si terrano il prossimo Ottobre. Come è noto, da giorni si annunciano vari progetti politici e diverse sono le correnti e le compaggini che si cimenteranno nel ruolo per competere per il rinnovo del consiglio comunale della città. La sezione locale di Italia Giovane Solidale, attraverso il responsabile cittadino, Antonio Maiuro, dopo un sondaggio promosso all'interno del suo blog che ha suscitato successo, ha deciso di rompere gli indugi scegliendo di schierarsi apertamente per la formazione elettorale del candidato a Sindaco, nonché ex assessore Eugenio Orrico. A condizionare la scelta di Maiuro è stata la gentilezza, la semplicità e la trasparenza del percorso politico dello stesso Eugenio Orrico, ma anche e sopratutto gli ottimi rapporti di amicizia con lo staff elettorale dello stesso candidato a Sindaco. “Ringrazio gli amici che seguono il mio blog, - ha detto Antonio Maiuro- ma dopo mesi di meditazione e sondaggi, ritengo che il miglior confronto avuto sui social, a proposito di linee programatiche per il futuro della città di Scalea, sia quello che mi è stato esposto dallo staff elettorale del candidato a Sindaco Eugenio Orrico. Il blog e le dirette social che promuovo in internet hanno influito molto sulla scelta , - ha continuato Maiuro,- anche perché il confronto tematico sostenuto durante il periodo di quarantena, che per alcuni era solo un gioco, mi ha portato a riflettere sulle prospettive del mio territorio e di conseguenza a sposare l'idea libera, democratica e intraprendente che da anni promuove Eugenio Orrico. Credo che la città abbia bisogno di  idee innovative e diverse da quelle che sono state rappresentate dal passato. C'è bisogno di superare steccati, pregiudizi – ha concluso Maiuro,- e di alzarsi davvero le maniche per Scalea. In questo momento storico ritengo che Orrico sia la proposta più adeguata per rompere queste inutili barriere, voltando definitivamente pagina”.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie