RADIO ONE BANNER SOPRA
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Domenica 19 Novembre 2017 08:28

Cetraro. Area democratica boicotta l’incontro di maggioranza sulla ex Faini

Tiziana Ruffo. Si acuisce lo scontro politico nella maggioranza guidata dal sindaco Angelo Aita. Area democratica, formata dai consiglieri Luigi Mari, Samuele Losardo e Angela Onorato, non ha partecipato all’interpartitica promossa dal primo cittadino per discutere sull’ipotesi di compravendita dell’ex fabbrica tessile Faini. Il sindaco era pronto ad aprire una trattativa con i proprietari dell’immobile ma è stato frenato dai partiti, che hanno chiesto di fare eseguire una valutazione dagli organi istituzionali preposti per verificare e l’effettivo valore del manufatto e per capire, come ha sottolineato il portavoce del gruppo “Unità e rinascita” Leopoldo Piccolillo, cosa creare all’interno della struttura per garantire un minimo di sviluppo alla città”.   Il sindaco ha assicurato che metterà in atto tutti i passaggi richiesti e si è concordato di fare il punto in un prossimo incontro, dopo aver acquisito i pareri degli esperti.  Dura comunque la critica di Piccolillo all’assenza di Area democratica che ormai   continua a fare di testa sua”. Alla luce di atteggiamenti individualistici, secondo Piccolillo, occorre ripristinare “il primato della politica. Non bisogna rincorrere soggetti singoli, occorre invece privilegiare il   confronto diretto con i partiti”. Il nuovo soggetto politico “Unità e Rinascita”, formato da Rifondazione comunista, Sinistra italiana e Centro democratico, si farà promotore, ha sottolineato Piccolillo, “aldilà dei ruoli di maggioranza o di opposizione, di aprire confronti per trovare convergenze con la finalità di aiutare il  paese ad uscire  dalle secche in cui si trova”.  ----Festeggiamenti San Daniele Fasanella.

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie