RADIO ONE BANNER SOPRA
images/548547315246596.jpg
images/bloggif_56813d257ab6d.gif
images/la c news orari gr.jpg
images/manfreditalia.jpg
images/automonaco 1.jpg
images/expert la cava 2.jpg
images/boung ville 4.jpg
images/bloggif_5681413e0b7e3.gif
images/villa brazzano.jpg
images/radio one  blues.jpg
ascolta le ultime previsioni meteo

POLITICA

Giovedì 11 Gennaio 2018 08:53

Cetraro. Botta e riposta tra giunta Aita e Pd sulla questione Roccisano

Tiziana Ruffo. Non si è fatta attendere la replica dell’amministrazione comunale alle recenti critiche sollevate dal Pd e dal gruppo consiliare contro la presa di posizione dei vertici della giunta Aita a favore dell’assessore Federica Roccisano . “Il maldestro e sconclusionato tentativo del Pd di Cetraro di far emergere divergenze tra l’amministrazione comunale e il presidente Oliverio non fa altro che evidenziare il forte stato confusionale e l’incoerenza di un partito che da tempo ormai vive una profonda contraddizione interna”. L’amministrazione comunale ritorna sulla questione Roccisano e precisa che il sindaco e l’amministrazione, “coerentemente con quanto finora sostenuto circa l’operato dell’assessore Roccisano, hanno espresso un sentimento di gratitudine e di riconoscenza nei confronti dell’ex delegato al Welfare per quanto fatto per la Calabria e per la nostra città”. La giunta Aita avverte la necessità di ribadire il sostegno al presidente Oliverio “che ha dimostrato in più occasioni di essere istituzionalmente vicino alla città e all’amministrazione e proprio per tale motivo il rapporto continua ad essere franco e libero da sudditanze o ordini di scuderia”. Il sindaco di Cetraro e l’amministrazione invitano il locale Pd di “ad un atteggiamento più serio e responsabile, specie sui temi che riguardano il bene e gli interessi della collettività”. Una polemica aspra, che acuisce ulteriormente il solco profondo che ormai a Cetraro divide l’attuale maggioranza dall’opposizione che su numerose questioni rilevanti ha inteso ribadire la sua totale divergenza nel modo di affrontare i problemi della città.  

Lascia un commento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie