POLITICA

Giovedì 30 Dicembre 2021 09:50

SAN NICOLA ARCELLA. Il Consiglio comunale di San Nicola Arcella, tenutosi il 29 dicembre 2021, ha approvato all’unanimità importanti punti all’ordine del giorno.

Con un atto deliberativo si è inteso dare risposte alle richieste di verifica sul Piano Comunale di Spiaggia avanzate dalla Provincia di Cosenza, con l’obiettivo di dare subito tranquillità a tutti gli operatori economici che gestiscono gli stabilimenti balneari per consentire loro di prepararsi adeguatamente alla prossima stagione turistica. Nella stessa seduta si è concordato unitariamente di avviare un percorso che, d’intesa con gli operatori economici e le associazioni ambientaliste presenti nella zona, possa portare alla definizione di nuove strategie che consentano di valorizzare al meglio le risorse paesaggistiche ed ambientali della fascia costiera, per rendere sempre più qualificata l’offerta turistica del territorio. E’ stato poi deliberato, sempre all’unanimità, di rendere di uso pubblico un tratto di strada che collega alla contrada Vannefora e contemporaneamente di avviare la procedura per la realizzazione dello svincolo sulla SS 18, regolarmente autorizzato dall’Anas. Infine, sul problema della localizzazione degli impianti e delle stazioni radio base sul territorio di San Nicola Arcella, accogliendo anche la volontà espressa dallo stesso gruppo di minoranza, si è deciso di costituire una commissione composta dall’ufficio tecnico del Comune, dagli operatori telefonici interessati, dalle associazioni e da eventuali comitati di cittadini che hanno formulato pareri, critiche ed osservazioni, con l’obiettivo di individuare tre diverse zone del territorio comunale, così come di seguito elencate: a) aree non idonee perché ricadenti nel perimetro di “siti sensibili”, b) aree di attenzione, con particolari prescrizioni per l’insediamento di stazioni radio base per reti di comunicazioni elettroniche di qualsiasi tipologia, c) aree compatibili, senza particolari prescrizioni.   Una corretta localizzazione degli impianti è di estrema importanza per individuare i siti più idonei per garantire la copertura del servizio e la minimizzazione della esposizione ai campi elettromagnetici, dando tranquillità e sicurezza a tutti i cittadini. Il sindaco ha poi colto l’occasione per formulare, a nome dell’intero consiglio comunale, a tutti i cittadini gli auguri di buon anno 2022 ed esprimere gli auspici del superamento nel più breve tempo possibile di questa difficile fase pandemica.

            

Ultime notizie in POLITICA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie