ATTUALITA'

Lunedì 26 Maggio 2014 08:43

TORTORA. TORNA IL PROGETTO "MUSICA E POESIA FORME D'ARTE CONTEMPORANEA"

Dopo il successo dell’edizione 2013, torna il progetto “Musica e poesia forme d’arte contemporanea” della Soc. Coop. Soc. Mondocultura Athena e realizzato in collaborazione con il Comune di Tortora, la Soc. Coop. Soc. Evolutio Tempore, l’Istituto Professionale per i Servizi Socio Sanitari di Tortora e la Fondazione Giorgio Gaber che lunedì 26 maggio 2014 vedrà l’evolversi di una nuova ed importante fase. Protagonista di quest’anno è proprio il cantautore milanese Giorgio Gaber che insieme a Mondocultura Athena “ incontra” gli studenti delle scuole secondarie del territorio per diffondere tra le nuove generazioni la canzone d’autore e il teatro canzone. Dopo il successo dell’edizione 2013 (“Nella mia ora di libertà” patrocinato dalla Fondazione De Andrè) che sulle parole e le note di Fabrizio De Andrè ha suscitato nei giovani grande interesse ed entusiasmo, la Cooperativa, infatti, torna in classe unendo al fine didattico e formativo, la promozione del territorio che spesso si ritrova nelle tematiche, nei suoni e nei panorami suggestivi proposti e “dipinti” dai maestri del cantautorato italiano. Il desiderio di intraprendere questo percorso insieme alle scuole nasce dalla consapevolezza che  la scuola, in quanto luogo di formazione e di crescita, ha il dovere di trasmettere attraverso qualsiasi forma educativa l’importanza della comunicazione e della criticità per tutto ciò che li circonda.  Per tali motivi la scelta di quest’anno è ricaduta su Giorgio Gaber che oltre ad essere stato uno dei maggiori cantautori italiani, è stato anche lucido e geniale attore, autore teatrale, interprete attento che con ironia, lucidità e rara intelligenza ha rappresentato le contraddizioni del nostro tempo. Il progetto è stato suddiviso in due fasi di cui la prima, curata dagli operatori della Mondocultura Athena attraverso l’elaborazione di materiale video, fumetti e creazioni artistiche,  si è sviluppata all’interno delle scuole aderenti attraverso una serie di seminari monografici, mentre la seconda, invece, consiste nella lezione – spettacolo del 26 maggio presso la Sala Consiliare del Comune di Tortora, in cui i ragazzi si cimentano nei brani e nei monologhi che hanno esaminato durante i singoli incontri e che sarà moderata  dal Dott. Egidio Lorito, già promotore di importanti rassegne letterarie e coordinata dagli operatori della Mondocultura alla presenza dei presidi delle scuole e con il supporto dell’ass.re alla scuola del Comune di tortora l’avv. Generoso Dulcetti. Tutti gli studenti delle diverse scuole si riuniranno in una giornata che li vedrà protagonisti e che rappresenta un momento importante per la costruzione di una rete territoriale che ha come elementi cardine la cultura e la formazione e su cui si basa lo sviluppo e la crescita dell’intero “corpo sociale”. Ospite della giornata sarà Amedeo Pingitore, autore del libro “L’urlo di Gaber”,  un’analisi attenta dei testi gaberiani nata con l’intento di mettere in risalto aspetti riguardanti Gaber e i contenuti concettuali proposti nelle sue rappresentazioni teatrali. L’autore guiderà gli studenti alla scoperta degli aspetti psicologici dell’autore, evidenziando le assonanze e le disarmonie tra l’opera di Giorgio Gaber e gli altri universi del sapere e delle arti. Il progetto “Libero come un uomo, musica e poesia forme d’arte contemporanea Giorgio Gaber” si è avvalso della collaborazione della “Fondazione Giorgio Gaber” che, attraverso la concessione  di materiale inedito, testi, materiale fotografico e discografico, ha contribuito alla costruzione dei singoli incontri e della lezione – spettacolo, seguendone passo dopo passo lo sviluppo e partecipando, quindi, al crescente entusiasmo degli studenti, il supporto è stato coordinato dal presidente della Fondazione Gaber, Paolo Del Bon che sarà presente nel territorio nei prossimi mesi  avendo già concordato con la cooperativa nuove importanti tappe del progetto. L’evento ha coinvolto tutte le scuole secondarie del territorio, l’Istituto Professionale per i Servizi Socio Sanitari “A. Gabriele”, partner del progetto, l’Istituto Tecnico per il Turismo “U. Calvanese” di Tortora, il Liceo Linguistico “P. Lanza”, il Liceo Musicale “L. Pavarotti” e il Liceo Classico “A. Moro” di Praia a Mare che, insieme, sono state protagoniste di un viaggio in cui i ragazzi hanno avuto la possibilità di scoprire sé stessi attraverso parole e musica, attraverso arte e poesia.

            
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie