RADIO ONE BANNER SOPRA

CRONACA

Lunedì 28 Settembre 2020 16:14

SCALEA(CS).IL SALUTO DELLE ASSOCIAZIONI AL DOTT. FRANCESCO MASSIDDA.

Con le elezioni amministrative si é conclusa la gestione commissariale del comune di Scalea e le Associazioni che si sono impegnate per l' istituzione delle fermate dei treni Alta Velocità nello scalo ferroviario scaleoto salutano e ringraziano il Dott. Francesco Massidda per la sensibilità mostrata e soprattutto per la concreta collaborazione.

Qualcuno dirà che l'ex Commissario Straordinario alla fin dei conti ha fatto solo il proprio dovere, é vero ma abbiamo vissuto un periodo storico unico nel quale la questione della mobilità interregionale, soprattutto in un comune con tanti problemi come quello di Scalea, non era certamente la priorità!

Il Vice Prefetto, comprendendo l'importanza e la strategicità della questione, si é posto al fianco (da notare bene questo passaggio, al fianco e non in una posizione parallela) delle Associazioni per cercare di raggiungere tutto quello che fino a poco tempo fa era quasi inimmaginabile, oggi alla luce dei risultati ma anche delle prospettive possiamo dire che avevamo ragione a sostenere che in questo comprensorio ci sono i numeri.

É doveroso sottolineare che la sensibilità del Dott. Massidda sul tema dei trasporti non ha precedenti, ulteriore prova ne é stato il fatto che in breve tempo si sia riusciti a realizzare una nuova fermata nei pressi della stazione ferroviaria per i bus provenienti dai comuni limitrofi. Chi ha interagito con lui ha potuto constatare non solo la formazione professionale ma anche le qualità umane, speriamo che la sua sensibilità e il suo modo di approcciarsi possano essere un esempio anche per le altre istituzioni locali di tutto il comprensorio.

Uno speciale augurio va inoltre alle nuove amministrazioni comunali di Scalea, Tortora, Orsomarso, Grisolia e Papasidero con la speranza che in futuro si possa abbattere definitivamente la piaga del campanilismo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie visita la pagina Note legali - Privacy -Cookie